Bonus sociale, cosa cambia dal 1° gennaio con lo sconto in bolletta: l’agevolazione diventerà automatica.

ROMA – Bonus sociale, cosa cambia dal 1° gennaio con lo sconto in bolletta. A differenza degli anni scorsi, l’agevolazione sarà automatica. I probabili beneficiari, dunque, non dovranno più presentare la domanda. Un passaggio ulteriore per cercare di ridurre al minimo i problemi nella compilazione della richiesta e accelerare i tempi.

Un aiuto importante al termine di un anno molto difficile per la pandemia e per le difficoltà economiche che sono state riscontrate dalla maggior parte delle famiglie italiane.

Bonus sociale, gli importi

Andiamo a vedere nei dettagli gli importi previsti dal bonus sociale. La suddivisione, riportata da Il Sole 24 Ore, riguarda luce, gas e acqua.

Il bonus per la luce

Il bonus per la luce è legato ai componenti della singola famiglia. Si parte dai 125 euro per un nucleo composto da una o due persone e si arriva a 173 euro per una famiglia con più di 4 persone.

Il bonus per il gas

Anche per il gas si devono rispettare alcuni parametri ben precisi. Lo sconto varia a seconda della categoria associata alla fornitura e al numero dei componenti.

Il bonus per l’acqua

Il bonus è riservato anche per la bolletta dell’acqua. In questo caso la fornitura è gratuita fino a 18,25 metri cubi.

Soldi euro
Soldi euro

L’erogazione del bonus

L’erogazione del bonus è prevista al termine di una serie di controlli da parte delle autorità competenti. Si tratta, comunque, di un aiuto importante per tutte le famiglie che in queste ultime settimane hanno dovuto lottare con l’emergenza economica dovuta alla pandemia.

Come detto, dal 1° gennaio i soldi saranno scalati automaticamente sulla bolletta e non bisognerà presentare la domanda. Un aiuto in più per cercare di snellire la parte burocratica e aiutare le famiglie ad avere il prima possibile il bonus deciso dal Governo.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
bonus sociale economia

ultimo aggiornamento: 01-01-2021


Bollette luce e gas, Codacons ricorre al Tar contro i rincari

Microsoft, hacker SolarWinds sono arrivati al codice sorgente