Da domani si potrà fare domanda per usufruire del bonus trasporti. Ecco come.

Il 1° settembre è il giorno del click day ovvero il giorno in cui si potrà inoltrare la domanda per ottenere il bonus trasporti dalle 8 di mattinafino al 31 dicembre sul sito del ministero del lavoro e delle politiche sociali bonustrasporti.lavoro.gov.it. Questa agevolazione del governo è rivolta a lavoratori pendolari e studenti che utilizzano i mezzi di trasporto per muoversi. Si tratta di un incentivo alla mobilità sostenibile e al contempo aiutare i lavoratori.

In concreto il bonus trasporti prevede l’acquisto di un abbonamento annuale o mensile per i mezzi pubblici di un importo non superiore ai 60 euro. Potranno usufruire di questo provvedimento coloro che hanno un reddito complessivo non superiore a 35mila euro. Il bonus può essere richiesto sia per sé che per un minorenne a carico fiscalmente. Per effettuare la domanda è necessario lo Spid o la Carta di identità elettronica.

Metropolitana
Metropolitana

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come fare domanda per usufruire del buono

Il ministero sottolinea che “il buono è valido per l’acquisto di abbonamenti per i servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale o ancora per i servizi di trasporto ferroviario nazionale”. Restano esclusi i servizi di prima classe, executive, business, club executive, salotto, premium, working area e business salottino. Il buono sarà nominativo e utilizzabile per l’acquisto di un solo abbonamento annuale o mensile durante il mese in corso. Per ottenere il bonus, non è necessario l’Isee. Quando di compila il form sull’applicazione web viene richiesta l’autocertificazione del reddito attraverso la spunta di un’apposita casella.

Chi non dovesse riuscire a ottenere l’agevolazione, invece, può portare le spese in dichiarazione dei redditi e ottenere una detrazione del 19% su un massimo di 250 euro spesi per abbonamenti ai trasporti pubblici. La misura in questo caso si applica a tutti i contribuenti, senza limiti di reddito. I beneficiari del bonus trasporti possono invece utilizzare la detrazione per la parte eccedente il bonus già utilizzato.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-08-2022


Inflazione: ancora in salita, mai così alta dal 1985

Tasso di occupazione, primo calo dopo un anno di crescita