Borsa 18 giugno 2020, mercati ancora in negativo. Spread sotto i 180 punti base.

MILANO – Borsa 18 giugno 2020. I timori di una seconda ondata continuano a pesare sui mercati. Anche in questa giornata gli indici europei hanno segnato una chiusura in negativo per paura di un possibile ritorno del coronavirus.

Piazza Affari al termine degli scambi ha registrato una perdita dello 0,51%. Peggio di Milano Francoforte (-0,83%) e Parigi (-0,75%) mentre Londra si è confermata sulla linea italiana con una chiusura a -0,50%. Una settimana non assolutamente semplice per i mercati europei con il possibile ritorno dei contagi che continua a fare paura.

Wall Street volatile

E’ stata una giornata contrastante anche per Wall Street. Il migliore è stato ancora una volta il Nasdaq che ha concluso gli scambi con un lievissimo progresso dello 0,33%. Giornata terminata in negativo, invece, per il Dow Jones con un -0,15%. Negli Stati Uniti nuovo aggiornamento sui sussidi settimanali di disoccupazioni che sono rimasti sopra quota un milione per la tredicesima settimana consecutiva.

Wall Street
Wall Street

Anche in Asia gli indici sono stati incerti. Tokyo al termine degli scambi ha perso lo 0,45%. In negativo anche Hong Kong (-0,07%) mentre Shanghai, nonostante una crescita dei contagi a Pechino, ha registrato un progresso dello 0,12%. La Banca Centrale Cinese, inoltre, ha deciso di tagliare i tassi sui prestiti a 14 giorni iniettando sul mercato quasi 10 miliardi di dollari.

Spread sotto i 180 punti base

Continua la discesa dello spread. La giornata è stata chiusa in area 177 punti base con il rendimento del differenziale a 1,37%. Possibile una leggera risalita nella giornata di venerdì 19 giugno 2020 visto il possibile non accordo sul Recovery Fund al Consiglio Europeo. L’euro passa di mano sopra 1,12 dollari.

Il petrolio ritorna a salire nonostante un inizio debole. Il Wti con scadenza a luglio è ritornato sopra i 38 dollari al barile. Stabile, invece, il prezzo dell’oro che al termine della seduta ha chiuso a 1.727 dollari l’oncia.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
18 giugno borsa borsa 18 giugno economia

ultimo aggiornamento: 18-06-2020


Cassa integrazione in deroga, al via le domande per l’anticipo della Cig

Web tax, gli Usa interrompono le trattative con l’Ue. Bruxelles: “Tornino al tavolo Ocse”