Borse 13 ottobre 2021, Piazza Affari ancora una volta debole. Bene tutti gli altri indici del Vecchio Continente.

MILANO – Borse 13 ottobre 2021. Nuova giornata mista per i mercati del Vecchio Continente con l’energia e il rischio inflazione che continuano ad avere un effetto negativo.

Una sessione, come detto, che sembra essere fortemente condizionata dalla salita dei prezzi. Da segnalare, però, che l’inflazione americana non ha avuto una accelerazione superiore alle attese. Il dato di settembre, riportato da La Repubblica, ha registrato un aumento dello 0,4% rispetto ad agosto. Quella dedicata alle componenti volativi, invece, è cresciuta dello 0,2%. Numeri che, come detto, sono quasi in linea con le aspettative degli economisti e per questo motivo non si è avuto un particolare effetto sui mercati. Sicuramente le prossime due sedute saranno fondamentali per capire il trend e verificare se ci potrà essere un cambio di passo definitivo oppure si continuerà ad andare avanti con l’andamento misto.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Piazza Affari in negativo

Giornata in rosso per Piazza Affari. Al termine della seduta Milano ha perso lo 0,12%. Peggio ha fatto solo Madrid (-0,6%), in positivo tutti gli altri indici: Parigi (+0,7%), Francoforte (+0,66%) e Londra (+0,1%).

Ritorna contrastata anche l’Asia. In rialzo sia Seul (+0,96%) e Shanghai (+0,42%). In negativo, invece, tutti gli altri listini: Tokyo (-0,32%) e Hong Kong (-1,5%). Chiusura mista anche a Wall Street. Il Dow Jones è rimasto invariato mentre il Nasdaq guadagnato lo 0,73%.

I mercati in tempo reale

Wall Street
Wall Street

Spread in risalita

Ritorna a salire lo spread. Il differenziale ha chiuso in area 107 punti, con il decennale intorno allo 0,90%. In leggera crescita anche l’euro. La moneta europea è passata di mano a 1,1551 dollari. Per quanto riguarda il petrolio, invece, il Brent ha perso l’1,13% chiudendo a 82,48 dollari al barile. Male anche il contratto Wti a 79,84 dollari (-1,24%).

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


Il capitano Kirk nello spazio, William Shatner nella storia (con il razzo di Jeff Bezos)

Parità salariale, via libera della Camera. Il testo passa al Senato