È morto Bryan Dodien, giovane calciatore del Settore Giovanile della Juventus: lottava da tempo contro un tumore. Pogba: “Non ti dimenticherò mai”.

La Juventus piange la scomparsa di Bryan Dodien, il giovane calciatore cresciuto nel Settore Giovanile bianconero e scomparso all’età di 17 anni dopo una lunga malattia.

Chi era Bryan Dodien

Quella di Dodien è una storia di coraggio, amore e determinazione. Nel 2015, quando Bryan aveva appena 11 anni, i medici diagnosticano al ragazzo un tumore. La sfida più grande della sua vita. Lui lotta, ci mette anima e cuore, non indietreggia. E nel 2019 riesce addirittura a scendere in campo la selezione Under 15 della Juventus. Gioca gli ultimi dieci minuti della sfida contro il Bologna. Per lui è come la finale di Champions League. “Dopo tre anni di lotta oggi sono tornato in campo“, erano state le prime parole del ragazzo.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Juventus
Juventus

Il rapporto con Paul Pogba e il dolore del centrocampista del Manchester United: “La più triste delle notizie”

Paul Pogba è stato uno dei primi ambasciatori della storia di Bryan, oltre che grande sostenitore del ragazzo. Il centrocampista francese, in occasione di un derby di Coppa Italia contro il Torino, dedicò un gol proprio al giovane Dodien e nelle interviste post partita raccontò la storia del ragazzo.

Lo stesso Pogba, che oggi è un giocatore del Manchester United, non ha dimenticato Bryan Dodien e ha voluto ricordarlo con un messaggio condiviso sui suoi canali social: “È la più triste delle notizie. Tutte le mie preghiere vanno ai suoi cari. Perdere una persona che si ama non è mai facile, ma io non ti dimenticherò mai. Hai lottato tanto, sei stato forte, un esempio per tutti. Ciao piccolo amico mio“.

Di seguito il post condiviso da Pogba sul proprio profilo Instagram.

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 05-09-2021


Giappone, auto del regista Takeshi Kitano colpita a picconate

Afghanistan, il Panjshir ultimo baluardo contro i Talebani. L’Ambasciata italiana in Qatar