Le indagini in corso sul crollo dell’Aula magna dell’Università di Cagliari. Nessuno studente rimasto ferito.

Il palazzo dell’Università di Cagliari aveva ospitato qualche ora prima gli studenti durante le lezioni. Fortunatamente le porte erano state chiuse due ore prima che avvenisse il crollo di quella che era l’Aula magna dell’ex facoltà di Geologia. Nessun ferito, a quanto emerso dalle verifiche dei vigili del fuoco. Sono in corso le indagini per comprendere le cause del crollo dell’immobile e assicurare che l’accaduto non si ripeti.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il crollo del palazzo

Un palazzo dell’Università di Cagliari è crollato ieri sera alle 22, ma fortunatamente il custode aveva chiuso la porta due ore prima al termine delle lezioni. Quindi, nessun ferito nell’edificio che ospita anche l’Aula Magna dell’ex facoltà di Geologia nel complesso di Magistero in via Trentino.

Gli studenti che alloggiano nella Casa dello studente del campus Sa Duchessa lì vicino hanno udito il boato e hanno chiamato i vigili del fuoco. Il custode ha rassicurato tutti di aver controllato che non ci fosse nessuno prima di chiudere l’edificio, ma i vigili del fuoco hanno effettuato le loro verifiche per accertarsene.

Le indagini

L’area, messa in sicurezza, è adesso sotto sequestro perché oggetto di indagini per capire le dinamiche dell’accaduto. La Procura di Cagliari ha aperto un fascicolo d’inchiesta, al momento senza indagati: non è stato ancora deciso per quale reato procedere: crollo colposo di edificio o disastro colposo, o magari entrambi. La decisione avverrà sulla base delle prime verifiche e delle relazioni che arriveranno in Procura.

Saranno verificate le condizioni di stabilità dell’immobile per scongiurare altri possibili crolli. Nel frattempo il collettivo studentesco ‘Reset Unica’ ha annunciato sui social, per le 10.30 di oggi, una manifestazione di protesta in Rettorato.

“Non c’è stato nessun segnale che si potesse verificare quanto accaduto. Gli edifici delle nostre Facoltà vengono ispezionati regolarmente”, ha dichiarato il Rettore dell’Università di Cagliari, Francesco Mola.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 19-10-2022


Arresto rapper Niko, si sottrae alla condanna ma viene rintracciato

Rapina in casa Hernandez, presenti la compagna e il figlio