Da settimane un’ondata di caldo estremo ha travolto l’India e il Pakistan e non si placa.

Un caldo record che non accenna a placarsi che da settimane sta asfissiando la penisola indiana. Il caldo estremo sta colpendo principalmente il Nord dell’India e la capitale New Delhi dove le temperature hanno toccato quasi i 50 gradi. In alcune zone ieri si sono raggiunti di nuovo 46 e 48 gradi.

Le temperature minime non sono scese mai sotto i 28 gradi. Inoltre, il Dipartimento Meteorologico prevede un ulteriore innalzamento nel corso del fine settimana, fino a 48 gradi. Secondo un rapporto di Greenpeace la temperatura massima media salirà di cinque gradi entro la fine del secolo, e i 48 gradi a Delhi diventeranno la norma estiva. Lo studio segnala i rischi per le fasce più povere della popolazione, che soffriranno maggiormente per queste condizioni climatiche estreme.

Questo caldo eccezionale in India e Pakistan ha causato seri problemi alle forniture elettriche e idriche dei due paesi. Il caldo sta danneggiando anche la fauna. Migliaia di uccelli stanno cadendo dal cielo mentre sono in volo. Gli animali, così come gli uccelli sono stremati a causa della disidratazione.

india varanasi
india varanasi

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I danni delle alte temperature su persone e animali

Le temperature registrate tra marzo e aprile sono le più alte degli ultimi decenni rispetto alla norma del periodo. La popolazione sta soffrendo terribilmente questa ondata che non accenna a fermarsi. Ma le persone non sono le uniche a patire, la protezione animali ha lanciato l’allerta per gli animali che stanno soffrendo. Le associazioni di protezione animali ogni giorno raccolgono da terra uccelli di ogni specie per cercare di salvarli portandoli in cliniche veterinarie. Le organizzazioni per il soccorso degli animali vengono inondate chiamate e la situazione rischia di peggiorare con l’arrivo dell’estate.

Già a inizio maggio il primo ministro Narendra Modi aveva sollecitato la preparazione di piani di emergenza per il possibile rischio di incendi. Le autorità sanitarie hanno invitato gli ospedali a predisporre appositi reparti destinati alle persone che sviluppano malattie o disturbi per via del grande caldo.

Questo caldo ha provocato nelle ultime settimane decine di morti. Anche l’agricoltura sta subendo le conseguenze di queste temperature estreme. In tutta l’Asia meridionale periodi prolungati con temperature più alte della norma ci sono sempre stati, ma si prevede che a causa del riscaldamento globale diventeranno sempre più frequenti, lunghi e pericolosi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-05-2022


Marine Le Pen non si ricandiderà alle presidenziali

I misteri sullo stato di salute di Putin: il capo dell’intelligence ucraina rivela che …