In un talk show italiano vengono avanzate tesi radicali sulla veridicità delle immagini del massacro.

I toni si sono accesi, come spesso accade in un talk show italiano come Quarta Repubblica, sulla tesi di Toni Capuozzo sul massacro di Bucha. Il giornalista avanza dei dubbi sulle immagini che stanno inorridendo tutto il mondo. Ma a lui non convince e non le ritiene vere. “Guai a non porsi delle domande”, premette.

A me non convince la sequenza dei tempi riguardo a Bucha. È mai possibile che nessuno abbia messo un lenzuolo pietoso sui quei morti?“, sono le domande che pone Toni Capuozzo anche sullo stato dei morti per strada lo spinge a riflettere: “Queste vittime sono in strada da tre settimane? Non sarebbero in quelle condizioni”.

Il giornalista chiarice che non mette in dubbio la responsabilità degli orrori commessi dai soldati russi ma per lui dietro alle fotografie che ci sono arrivate ci sarebbe una strategia precisa. L’obiettivo per Capuozzo sarebbe stato quello di creare l’ondata di sdegno e riprovazione che è arrivata. Per questo modo, Kiev o i media avrebbero creato questa sequenza di immagini.

guerra in Ucraina militare morto, carroarmato
guerra in Ucraina militare morto, carroarmato

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Lo scontro tra Capuozzo e Capezzone a Quarta Repubblica

Arriva pronta la replica del giornalista Daniele Capezzone che porta poi allo scontro tra i due al talk show. Capezzone riporta la notizia del New York Times, fonte più che affidabile, che mostra “le foto di tre settimane fa, quando Bucha era sotto il controllo russo. Le immagini satellitari mostrano i civili ammazzati, a terra”. Mi delude che da settimane dici che gli ucraini dovrebbero arrendersi. E mi delude la parola messinscena. Dobbiamo farci le domande e cercare la verità”. Poi si infervora Capezzone: “State dicendo che hanno travestito i cadaveri tre giorni fa? Che sono stati addestrati tutti i testimoni? Che i giornalisti di tutto il mondo sono stati ingannati?”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Vacanze studio 2022: l’Inps ha pubblicato i bandi, al via le domande

La Corea del Nord minaccia l’uso di armi nucleari contro la Corea del Sud