Carlos Bacca, trasferimento complicato: il colombiano non trova casa

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Mercato Milan, capitolo Carlos Bacca: trasferimetno difficile se non in prestito.

Si fa sempre più complicato per il Milan il caso Carlos Bacca, un trasferimento annunciato da tempo ma che non riesce a concretizzarsi. Il colombiano è stato di fatto messo alla porta già sul finire della passata stagione, e in questa calda estate è stato fatto accomodare in panchina in molte amichevoli e in tribuna nelle importanti gare di Europa League contro il Craiova, con Vincenzo Montella che ha preferito lanciare il giovane Cutrone pur di dare un segnale forte al giocatore ex Siviglia, al suo procuratore e agli uomini di mercato rossoneri: per Carlos Bacca non c’è posto.

CARLOS BACCA Milan
CARLOS BACCA

Mercato Milan, Carlos Bacca blocca il capitolo cessioni

Per quanto riguarda le cessioni, il mercato del Milan sta incontrando non poche difficoltà. Quallcuno, come ad esempio Niang, è ancora sotto osservazione, mentre per qualcun altro mancano proprio le offerte. Per la cessione di Carlos Bacca i rossoneri hanno fino a questo momento ricevuto solo richieste di prestito. Il sogno del Peluca è quello di fare ritorno al Siviglia, la squadra che lo ha lanciato nel mondo del grande calcio. Qualche spiraglio nei giorni scorsi in realtà si è aperto, anche se la trattativa ancora non ha basi concrete. I rossoneri chiedono per il loro attaccante non meno di venti milioni di euro, cifra che in pochi sono disposti a spendere per un giocatore messo ai margini della squadra e addirittura escluso dalla lista UEFA per i playoff di Europa League.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 08-08-2017

Nicolò Olia

Per favore attiva Java Script[ ? ]