È possibile richiedere il cashback anche senza Spid e app Io, ecco come fare. Le soluzioni più in voga per ottenere il rimborso senza identità digitale.

Cashback senza Spid e app Io, si può fare. L’8 dicembre parte il cashback di Natale o extra cashback di Natale, ossia un rimborso per le operazioni effettuate con carta di credito e bancomat o comunque con strumenti elettronici che garantiscono il tracciamento dell’operazione.

Cos’è il cashback

Il cashback è la misura che garantisce un rimborso del 10% sul totale della spesa a fronte di pagamenti elettronici. Gli acquisti devono essere fatti in negozi fisici.

Dall’8 al 31 dicembre scatta la formula natalizia del cashback che garantisce un ritorno del 10% a fronte di una spesa massima di 1.500 euro. Si dovranno effettuare nell’arco di tempo almeno dieci operazioni.

Carta di credito
Carta di credito

Come richiederlo

Nella forma standard, per poter accedere al cashback di Natale bisogna registrarsi con le credenziali dello Spid e l’App Io, della Pubblica Amministrazione. Ma c’è un però. Esistono anche metodi alternativi – sicuri e legali, è bene precisarlo – che consentono di avere accesso ai rimborsi anche senza Spid e app Io.

Cashback senza Spid e app Io, come fare

Oltre agli strumenti standard sopra indicati, infatti, esistono diverse applicazioni che sostanzialmente danno diritto al cashback, proprio come SPID e App Io, ma senza avere l’identità digitale e l’applicazione della Pubblica Amministrazione. Si tratta di applicazioni di operatori che hanno stipulato convenzioni con pagoPa e che consentono di evitare l’iter per il conseguimento della nostra identità digitale, con la quale prima o poi comunque dovremo confrontarci, statene certi.

Ma quali sono queste applicazioni? Una delle più in voga è Satispay, che dal prossimo 8 dicembre aggiornerà il proprio menù funzioni. Gli utenti già registrati non dovranno fare ulteriori passaggi. I non iscritti ovviamente dovranno registrarsi per la creazione di un account.

Un’altra soluzione di successo è Hype, già forte di una diffusione capillare. Anche con questa carta si potrà richiedere il cashback di Natale senza identità digitale e app della PA. Basterà associare l’Iban della propria carta nella sezione dedicata dell’applicazione di Hype.

È possibile accedere al cashback di Natale senza Spid e app Io anche attraverso YAP, applicazioni di Nexi, o direttamente tramite Nexy Pay.

ultimo aggiornamento: 08-12-2020


Recovery Plan, la bozza: 196 miliardi a disposizione, 74 vanno al Green. Conte: “Voltare pagina rispetto al passato”

Cashback di Natale: come funziona e come ottenere i rimborsi