Caso fideiussioni: ora Bonucci e Biglia sono rossoneri! Ma proviamo a fare luce…

Si chiude la telenovela “fideiussioni”, sarà la Banca Ifis a collaborare insieme ai rossoneri.

chiudi

Caricamento Player...

Il tanto chiacchierato mercato rossonero ha fatto negli ultimi giorni nascere una nuova telenovela. No, non stiamo parlando di nuovi talenti o inaspettati mister X, bensì del “caso fideiussioni”.

Cosa sono le fideiussioni?

Esatto, la fideiussione: una garanzia personale mediante la quale un soggetto si obbliga nei confronti del creditore a soddisfare in via accessoria l’obbligazione assunta da altri. L’ad rossonero Fassone era stato chiaro in conferenza stampa qualche giorno fa, affermando il lavoro costante della società di via Aldo Rossi per trovare un istituto di credito in grado di fornire le garanzie necessarie per i trasferimenti dei nuovi acquisti Biglia e Bonucci. L’obiettivo era quello di inserire i due calciatori nella lista Uefa per il prossimo turno di Europa League. Il tempo non andava a favore della società rossonera in quanto la deadline prevista il 7 Agosto non garantiva del tutto la riuscita sicura di entrambi i depositi. Le vignette satiriche ovviamente non sono mancate e lo scetticismo di qualche tifoso ha preso il sopravvento. Ma niente paura, tutto è risolto.

La soluzione è arrivata in casa Milan…

Sarà la Banca Ifis specializzata in credito commerciale, finanziario e fiscale ad accompagnare il Milan nel suo nuovo grande progetto. Il suo responsabile Raffaele Zingone ha confermato: “Poter stringere una relazione con il Milan è un onore, l’operazione rispetta i requisiti della nostra banca per quanto concerne l’assunzione consapevole del rischio di credito ed è coerente con il nostro modello di business”. Tifosi rossoneri potete stare tranquilli, lasciate da parte le perplessità che vi hanno tormentato e date fiducia a Yonghong Li. Non c’è ragione di preoccuparsi, le fideiussioni sono state consegnate qualche giorno in ritardo poiché il Milan era impegnato nella tournèe cinese e sarebbe stato impossibile riuscire a depositarle in tempo per la sfida contro il Craiova di Mangia. Caro Milan era solo un brutto incubo, ora puoi tranquillante continuare a sognare…