Milan, ecco il piano del Torino per arrivare a Cutrone

Prestito con diritto di riscatto più opzione di recompra in favore dei rossoneri: il Toro di Cairo è pronto a investire per il giovane Patrick Cutrone.

chiudi

Caricamento Player...

Cutrone va, Cutrone resta. Il Milan sfoglia la margherita. Cosa fare con il giovane talento rossonero? Meglio cederlo (in prestito, ovviamente), dandogli così la possibilità di giocare con continuità e farsi le ossa in provincia, o trattenerlo, consentendogli di crescere in un gruppo ambizioso come quello rossonero? Montella lo terrebbe volentieri, ma bisogna individuare la soluzione migliore per il ragazzo.

Mercato Milan, due squadre di A pensano a Cutrone

Oltre al Crotone, che ha seguito l’attaccante dal vivo nel corso del match contro il Craiova (a San Siro erano presenti i dirigenti della società calabrese), sulle tracce di Cutrone c’è anche il Torino di Cairo. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, il club granata potrebbe chiedere il giocatore in prestito con un importante diritto di riscatto, mettendo sul piatto anche una recompra in favore del Milan, un po’ come successe tra la Juve e il Real Madrid per Morata. Il Toro, dunque, è pronto a investire parecchio sul 19enne centravanti, gioiello che, manco a dirlo, i vertici di via Aldo Rossi non hanno intenzione di perdere.