Caso Gregoretti, chiesta l'archiviazione per Salvini

Caso Gregoretti, chiesta l’archiviazione per Salvini: deciderà il Tribunale dei ministri

Caso Gregoretti, chiesta l’archiviazione per Salvini. La richiesta è stata inviata al Tribunale dei ministri di Catania.

CATANIA – Caso Gregoretti, chiesta l’archiviazione per Salvini. La Procura di Catania ha avanzato la richiesta al Tribunale dei ministri che sarà chiamato a decidere (nei prossimi 90 giorni n.d.r.) se continuare il processo nei confronti dell’ormai ex ministro dell’Interno oppure accettare quanto deciso dai pm.

Già in passato il Tribunale è stato protagonista del caso Diciotti. In quel caso i giudici avevano chiesto al Senato l’autorizzazione a procedere. Da capire come si muoveranno i giudici nei confronti del leader Lega. Una mancata archiviazione potrebbe portare a processo visto che questa volta il Senato non sembra avere intenzione di prendere le sue difese.

Caso Gregoretti, Salvini tra archiviazione e processo

Le strade per Matteo Salvini sul caso Gregoretti si dividono in due: archiviazione o processo. La Procura di Catania ha chiesto la chiusura del fascicolo con l’ex ministro dell’Interno considerato innocente. Una decisione dei pm che sembra essere molto simile a quella sulla Diciotti ma alla fine il Tribunale dei ministri aveva comunque deciso di proseguire il percorso giudiziario.

La stessa cosa potrebbe succedere anche questa volta. Entro 90 giorni sarà comunicata la decisione da parte dei giudici. E in caso di richiesta al Senato per l’autorizzazione a procedere le cose per il leader della Lega si potrebbero mettere male.

Procura Catania Salvini
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

La reazione di Salvini

Non è mancata la reazione da parte di Matteo Salvini su Facebook ha pubblicato la foto con la notifica della Procura: “Sabato pomeriggio, a casa coi bimbi a fare i compiti e guardare i cartoni, suonano alla porta e ti consegnano una busta chiusa che arriva dalla Procura di Catania… Mah… Che dite, buone o cattive notizie? La apriamo insieme più tardi e ne parliamo. Paura? Di niente e di nessuno“.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Salvini

Difendere confini, onore, futuro e sicurezza dell’Italia sono la mia missione.Mi vogliono processare per questo?Facciano pure, paura non ne ho.Anche perché so che ci siete VOI. E siete tanti.

Pubblicato da Matteo Salvini su Sabato 21 settembre 2019

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 22-09-2019

X