L’Aria che Tira, Cazzola: “Salvini? Deve andare a fare in c…”

L’economista Giuliano Cazzola offende Matteo Salvini a L’aria che Tira: “Deve andare a fare in c…”. Poi il mezzo passo indietro.

Il dibattito politico infiamma gli animi ormai da inizio agosto e nonostante il governo Conte abbia ormai preso il via la situazione non sembra destinata a normalizzarsi. Almeno in tempi brevi. Per conferma chiedere a Cazzola, che a L’Aria che Tira ha offeso Matteo Salvini senza mezzi termini. “Deve andare a fare in cu…“, è stato l’invito particolarmente esplicito formulato in diretta televisiva tra lo stupore generale.

La7, Cazzola offende Matteo Salvini: “Deve andare a fare in c…”

L’economista Giuliano Cazzola, ospite di Myrta Merlino a L’aria che tira, ha gelato la conduttrice, lo studio e i telespettatori con una frase decisamente forte contro Matteo Salvini.

“Se avessi saputo che avrei dovuto ascoltare Salvini per 20 minuti non sarei venuto. La mia posizione su di lui è molto chiara: deve andare a fare in cu…”, ha dichiarato Cazzola contro Matteo Salvini. L’economista con queto parole ha commentato la notizia dell’intervento del leader della Lega in Senato in occasione del voto di fiducia al governo Conte Bis.

Giuliano Cazzola
Fonte foto: https://www.facebook.com/On.Giuliano.Cazzola/

L’aria che tira, gelo in studio

La reazioni di Myrta Merlino resta abbastanza esplicativa. La conduttrice resta di sasso, allibita di fronte alle parole di Cazzola. Decisamente più dura la reazione del leghista Massimo Bitonci che chiede addirittura di poter lasciare lo studio in segno di protesta. Alla fine Cazzola è costretto a fare un passo indietro scusandosi per i termini forti usati ma confermando e sottoscrivendo il disprezzo, testuali parole, nei confronti di Salvini.

Di seguito un video che mostra il momento dell’intervento di Cazzola

ultimo aggiornamento: 10-09-2019

X