L’Espresso ‘svela’ una cena tra Salvini, Centemero e Parnasi nella Capitale. Gli ultimi due sono indagati per finanziamenti illeciti.

ROMA – Una cena tra Salvini, Centemero e Parnasi a Roma. A rivelare questo incontro avvenuto prima delle elezioni politiche del 2018 è L’Espresso che pubblica una chat su Telegram tra il tesoriere della Lega e il costruttore romano, entrambi indagati per finanziamenti illeciti.

Ciao Luca – si legge in un passaggio del dialogo – volevo ringraziarti molto per la cena, hai messo al tavolo delle persone di valore e sono contento che Matteo ci si sia confrontato“. E tra i presenti anche il numero due del Carroccio, Giancarlo Giorgetti.

L’Espresso – Le cene e i dubbi sulla versione di Salvini

Due cene tra il 2016 e il 2018 tra lo stato maggiore della Lega e il costruttore Luca Parnasi. E’ questo quanto portato alla luce da L’Espresso in un’indagine iniziata per smentire quanto dichiarato in passato dallo stesso leader del Carroccio.

Salvini non ha mai negato di conoscere il costruttore sottolineando di averlo incontrato solo allo stadio. Una ricostruzione non confermata dal settimanale italiano che racconta almeno due cene avvenute tra Parnasi e i leader di via Bellerio. Chat che molto presto presto potrebbero finire nelle mani della Procura di Roma.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Le indagini

La Procura di Roma, infatti, nei mesi scorsi ha aperto una seconda indagine nei confronti di Luca Parnasi per finanziamenti illeciti ai partiti. E tra i coinvolti anche Francesco Bonifazi, ex tesoriere del PD e ora ad Italia Viva, e Giulio Centemero.

Il ‘cassiere’ di via Bellerio avrebbe ricevuto delle donazioni dal costruttore attraverso l’associazione ‘Più Voci’, costituita per ricevere soldi privati della aziende. Cifre – riferisce L’Espresso – che dovevano rimanere a distanza dai conti ufficiali del Carroccio, già al centro di un’indagine per i ‘famosi’ 49 milioni di euro. Ed ora le nuove chat rischiano di aggravare la posizione della Lega.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 21-11-2019


Carlo Calenda presenta il suo nuovo partito

Conte sul Mes, “Delirio causato da Salvini, così è sovranismo da operetta”