Di Maio e Zingaretti a cena dopo il taglio dei parlamentari

Cena tra Zingaretti e Di Maio, nasce l’asse anti-Renzi?

Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti a cena al Ministero degli Esteri. L’obiettivo è quello di isolare Matteo Renzi, una presenza ingombrante nella maggioranza di governo.

Dopo aver esultato per l’approvazione definitiva del taglio dei parlamentari, Luigi Di Maio ha incontrato a cena Nicola Zingaretti. Nonostante la vittoria ottenuta dal Movimento Cinque Stelle abbia rasserenato il clima, i nodi da sciogliere e le difficoltà restano tante.

Luigi Di Maio
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/LuigiDiMaio

Gli strascichi del taglio dei parlamentari

Il Partito democratico non ha fatto mistero di non aver apprezzato il taglio dei parlamentari. I dem hanno votato a favore solo per lealtà al governo.Ora pretendono che il Movimento 5 Stelle faccia lo stesso cedendo il passo su alcuni temi cari dalle parti del Nazareno.

Camera dei deputati
Fonte foto: https://www.facebook.com/Cameradeideputati

Cena tra Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti

La cena tra Di Maio e Zingaretti sarebbe servita proprio per fare il punto della situazione, e il fatto che a confrontarsi siano stati i due leader delle principali forze della coalizione di maggioranza è un dato indicativo.

Nicola Zingaretti
Fonte foto: https://www.facebook.com/nicolazingaretti

Il terzo incomodo, Matteo Renzi

Il governo deve ancora trovare la sintesi sulla manovra economica, e qui entra in gioco un elemento di disturbo. Matteo Renzi. Il leader di Italia Viva ha agitato le acque sena risparmiare critiche al premier Conte. E in diverse occasioni l’ex premier ha trovato la sponda di Luigi Di Maio. Nicola Zingaretti avrebbe chiesto al suo alleato di mettere da parte le proposte e le iniziative di Renzi per tornare a seguire il programma concordato con il Presidente del Consiglio.

ultimo aggiornamento: 09-10-2019

X