La nuova frontiera del vaccino contro il Covid potrebbe essere un cerotto: come funzionano e cosa dicono i dati sull’efficacia.

Sono promettenti i risultati degli studi condotti sul cerotto contro il Covid: si tratta di fatto di una alternativa alla vaccinazione o meglio di una somministrazione alternativa del vaccino.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Coronavirus, le nuove frontiere del vaccino

Per quanto riguarda la lotta contro il Covid, proseguono gli studi sulle alternative al vaccino e sulle diverse tecniche di vaccinazione. Le alternative più credibili e realistiche sono due: spray e cerotto. Il vaccino potrebbe essere somministrato con uno spray o con uno speciale cerotto. Due alternative che in effetti renderebbero decisamente più rapida la campagna di vaccinazione soprattutto nel caso in cui si debba ricorrere ad un richiamo annuale o comunque ciclico.

Vaccino Covid
Vaccino Covid

Come funziona il cerotto contro il Covid

Ma come funziona il vaccino a cerotto? Lo speciale cerotto contro il Covid ha migliaia di mini-aghi che non vengono percepiti nel momento in cui viene applicato il cerotto al paziente. La somministrazione del vaccino avviene proprio attraverso questi mini-aghi.

I vantaggi sono molteplici. In primo luogo viene superato l’ostacolo della siringa, che per molte persone rappresenta un problema non di poco conto. Inoltre questi cerotti hanno costi limitati e possono essere conservati a temperature ambiente.

Un prodotto del genere potrebbe essere utilizzato anche per la campagna di vaccinazione nei Paesi più poveri. Come detto, i costi sono ridotti e l’applicazione non è particolarmente complicata. Inoltre i cerotti possono essere conservati per un considerevole periodo di tempo a temperatura ambiente. Si parla di un mese alla temperature di venticinque gradi e di una settimana a quaranta gradi.

Coronavirus Covid
Coronavirus Covid

L’efficacia

I risultati ottenuti dai ricercatori fino a questo momento sono buoni ma i dati a disposizione si riferiscono alla sperimentazione sugli animali. Il vaccino-cerotto sarebbe in grado di prevenire l’infezione e di ridurre il rischio di ricovero e decesso. Ma la strada verso l’approvazione definitiva è ancora lunga.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 31-10-2021


Alec Baldwin, le prime parole dopo il drammatico incidente sul set del film Rust: “Serve una nuova legge”

Covid, la variante Delta si diffonde tra i familiari (anche se sono vaccinati)