Il presunto figlio illegittimo di Re Carlo e Camilla dichiara di aver ricevuto diversi messaggi di cordoglio dopo la morte della Regina, ecco chi sarebbe.

Da diversi anni, Charles Dorante-Day sostiene di essere il figlio illegittimo di Carlo lll e di Camilla Parker Bowels, la duchessa di Cornovaglia nonché consorte dell’erede al trono. Sulla sua pagina Facebook, Charles Dorante-Day ha pubblicato un fotomontaggio della sua faccia inserita in una foto di Carlo e Camilla, per mettere in evidenza quella che secondo lui sarebbe una palese somiglianza con i presunti genitori.

Camilla Parker Bowles

I suoi follower, lo chiamano il “principe”. Nonostante la notizia di un figlio illegittimo tra Carlo e Camilla sembri essere spuntata proprio in occasione della successione, pare che Charles Forante-Day stia rivendicando la sua appartenenza alla famiglia reale già da qualche anno.

Charles Dorante-Day avrebbe commentato in questo modo la dipartita della defunta Elisabetta ll: “Da quando ho saputo della morte di mia nonna Lilibet sono stato sommerso di messaggi di cordoglio. Sono in lutto. Ma anche dispiaciuto perché è andata perduta un’altra opportunità di risolvere la questione pacificamente, nel modo giusto”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La storia di Charles Dorante-Day

Simon Charles di professione fa l’ingegnere, ed è padre di nove figli. Alla luce della morte di Elisabetta ll, starebbe addirittura rivendicando il suo diritto al trono al posto di William. Simone Charles è nato nel 1966, nel Regno Unito.

A distanza di pochi mesi dalla sua nascita, pare sia stato adottato da una famiglia inglese che poi si è trasferita in Australia. A sostegno delle sue asserzioni, Charles spiega che i nonni adottivi Winifred ed Ernest avevano lavorato come cuoca e giardiniere a Buckingham Palace.

Secondo quanto sostenuto da Simon Charles, sua madre Camilla, durante il periodo della gravidanza era scomparsa dalla vita pubblica. Alla nascita del bambino, la regina Elisabetta, preoccupata per lo scandalo che avrebbe provocato la nascita di un bambino al di fuori del matrimonio (quindi un figlio illegittimo), avrebbe insabbiato tutto.

L’esame del Dna

Così Simon Charles si è rivolto all’Alta Corte di Sidney contro il ducato di Cornovaglia, dove è ufficialmente residente Carlo. Ha fatto causa per ottenere il riconoscimento ed entrare come secondo nella linea di successione al trono. Finora però, nessun giudice gli ha concesso il tanto richiesto esame del Dna.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-09-2022


Primavelle, quattro poliziotti indagati per la caduta del disabile 

Daouda Diane, nessuna traccia dell’operaio scomparso