Rubio attacca Salvini: "I tuoi sostenitori minus habentes mi insultano"

Rubio (di nuovo) contro Salvini: Ho la posta invasa dagli insulti dei tuoi sostenitori poco intelligenti

Nuovo round nello scontro tra Rubio e Salvini. Lo chef attacca il leader della Lega: “Ho la posta invasa dai tuoi sostenitori minus habentes”.

Si riaccende lo scontro tra lo chef Rubio e Matteo Salvini. Dopo che il cuoco aveva invitato il leader della Lega a fotografare il referto del suo ricovero per una colica renale e l’immancabile risposta dell’ex vicepremier, il personaggio televisivo è tornato all’attacco con un nuovo tweet al vetriolo.

Chef Rubio
Fonte foto: https://www.facebook.com/rubiochef

Lo chef Rubio contro Salvini: “Ho la posta invasa dai tuoi sostenitori minus habentes che mi insultano e mi impediscono di rispondere alla mia gente”

“Una cortesia Salvini, davvero. Non menzionarmi più su Instagram: ho la posta invasa dai tuoi sostenitori minus habentes che mi insultano e mi impediscono di rispondere alla mia gente”, scrive Rubio pubblicando alcuni screen degli insulti ricevuti negli ultimi giorni e nelle ultime ore. E l’aver definito i sostenitori del leader del Carroccio come poco intelligenti, per fornire una traduzione elegante di minus habentes, la situazione non deve essere migliorata, anzi…

Il ruolo del giornalista si è evoluto come si sono evoluti i mezzi di comunicazione. Se non si aggiorna e rosica che i tweet di una persona comune facciano notizia, vuol dire che ha fallito come professionista, e forse è arrivato il momento di cambiare mestiere“, scrive poi Rubio attaccando i giornalisti.

Di seguito il tweet di Rubio con l’invito a Salvini a non menzionarlo più su Instagram.

Bastianich: “Rubio? Non so chi sia”

La polemica si sposta poi tra i fornelli e vede come protagonista un altro personaggio di spicco, Joe Bastianich: “Chi è Chef Rubio? L’ho sentito nominare, ma non so chi sia“.

Immediata e piccata (oltre che polemica) la reazione di Rubio: “I tuoi autori lo sanno benissimo chi sono visto che vi facevano fare le cose che io trattavo con spontaneità e cuore anni addietro. Comunque se non mi hai mai visto ti conviene fare un ripassino“.

ultimo aggiornamento: 17-10-2019

X