La biografia, il curriculum e le informazioni sul patrimonio di Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico.

Agostino Miozzo è uno dei volti noti dell’emergenza coronavirus in Italia in virtù del suo ruolo di coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, il team di esperti che accompagna il governo nella gestione dell’epidemia. Il 25 novembre, inoltre, il suo nome è stato accostato anche alla carica di Commissario alla Sanità in Calabria, con il governo che, secondo le indiscrezioni di stampa, si sarebbe rivolto a lui per mettere la parola fine ad una situazione difficile, con diversi nomi che sono risultati incompatibili con l’incarico.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Chi è Agostino Miozzo: la biografia

Le poche notizie sulla biografia di Agostino Miozzo le possiamo rintracciare sul curriculum messo in rete in nome dell’amministrazione trasparente.

Miozzo è nato il 30/09/1953 e sappiamo che ha conseguito la Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano. La laurea è stata conseguita nel 1980. Due anni dopo, presso l’Università di Harara, Zimbawe, ha proceduto con il perfezionamento in chirurgia ostetrico ginecologia, mentre nel 1984 ha partecipato ad un corso tenuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Di Miozzo sappiamo anche che parla quattro lingue: Italiano, Inglese, Francese e Spagnolo.

Dopo la laurea e il perfezionamento ha mosso i primi passi presso il Ministero degli Affari Esteri al Dipartimento della Cooperazione allo Sviluppo. All’inizio degli anni Novanta è passato alla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo. Nel 2002 approda al Dipartimento della Protezione Civile.

Protezione Civile
Fonte foto: https://www.facebook.com/DPCgov

Il curriculum di Agostino Miozzo

Il curriculum parla di una persona decisamente formata, con esperienze di livello e di spessore sia dal punto di vista professionale che umano. Il suo impegno nel mondo della cooperazione e dell’assistenza è comprovato dall’esperienza maturata nel corso degli anni.

Un curriculumdi Miozzo è pubblicato sul sito del governo.

Palazzo Chigi
Palazzo Chigi

Il patrimonio

Le informazioni sul patrimonio di Agostino Miozzo, sempre in nome dell’amministrazione trasparente, sono pubblicate sul sito del governo almeno per quanto riguarda l’ultimo anno da prendere in considerazione.

Nella dichiarazione degli emolumenti complessivi percepiti a carico finanza pubblica il coordinatore del Cts dichiara un ammontare complessivo di 161.000 euro circa riferiti al 2019.

Coronavirus, l’impegno di Miozzo: scuola e prudenza

Nei mesi dell’emergenza coronavirus Agostino Miozzo è diventato un personaggio noto, una sorta di portavoce del Comitato Tecnico Scientifico.

Il coordinatore del Cts ha sempre fatto leva sul tema della prudenza, invitando gli italiani a non abbassare la guardia anche quando il peggio sembrava ormai alle spalle.

Miozzo ha preso posizione anche su un tema delicato come quello della scuola, schierandosi per la riapertura degli istituti per evitare contraccolpi sui ragazzi.

Commissario alla Sanità in Regione Calabria

Il 25 novembre del 2020 il nome di Miozzo è emerso a mezzo stampa nel discorso sulla nomina del nuoco commissario alla sanità in Calabria. Sembra che il governo abbia proposto l’incarico al coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico.

Nella giornata del 27 novembre è emersa la notizia che anche la candidatura di Miozzo sia saltata in quanto Palazzo Chigi non avrebbe accettato le condizioni poste dal coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico.

Miozzo, stando a quanto emerso, avrebbe richiesto di poter essere investito dell’incarico avendo poteri in deroga. Richiesta respinta dal Presidente del Consiglio. Il coordinatore del Cts avrebbe inoltre chiesto una squadra di almeno 25 persone.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


Si lavora alla riapertura delle scuole prima di Natale. Ma conviene?

Giornata contro la violenza sulle donne, i messaggi di Mattarella, Papa Francesco, Fico e Casellati