Alla scoperta di Andrea Cannavaro, il figlio di Fabio e nuovo giocatore della Lazio U17. Per lui si tratta della prima esperienza in Italia.

ROMA – Andrea Cannavaro è ritornato in Italia. Conclusa la sua esperienza cinese, il figlio di Fabio ha deciso di fare ritorno nel Paese natale per iniziare una nuova avventura con l’Under 17 della Lazio.

Una sfida importante per il classe 2004, destinato a calcare presto i campi di Serie A. E in futuro non sono esclusi delle sfide in famiglia visto che il fratello Christian e il cugino Manuel sono impegnati nel Campionato Primavera con Benevento e Sassuolo.

Chi è Andrea Cannavaro, la carriera del difensore

Nato nel 2004, Andrea Cannavaro si è sempre dedicato al mondo del calcio. Dopo le prime esperienze in Italia, il giovane difensore ha seguito il padre in Cina per giocare nelle giovanili del Guangzhou Evergrande. Una esperienza importante per lui.

Nel novembre 2020, però, ha deciso di ritornare in Italia insieme alla madre. E per lui un’avventura con l’Under 17 della Lazio alla corte di Marco Alboni. L’annuncio dell’ingaggio è arrivato direttamente dal club biancoceleste. Un nome destinato ben presto i campi di Serie A.

Italia_Mondiali_2006
Bildnummer: 02175132 Datum: 09.07.2006 Copyright: imago/Camera 4 Fabio Cannavaro pr‰sentiert jubelnd den FIFA Weltpokal – Italien ist Weltmeister 2006; Feier, feiern, Vdig, quer, Siegerehrung, Podium, Podest, Jubel, jubeln, Siegesjubel, Medaille, Gold, Goldmedaille, Pokal, Troph‰e, Weltmeistertroph‰e, Weltmeisterschaftstroph‰e, Schrei, schreien, Jubelschrei, Freudenschrei, Emotionen WM 2006, L‰nderspiel, Nationalteam, Nationaltrikot, Finale, Endspiel, Aufmacher, Turnierhighlight Berlin Konfetti, Konfettiregen, Sieg, Sieger, Freude, Begeisterung, Fuflball WM Herren Mannschaft Totale optimistisch Randmotiv Werbemotiv Personen Objekte

La ‘dinastia’ Cannavaro

Andrea Cannavaro non è l’unico ad aver intrapreso la carriera di calciatore. Anche il fratello Christian e il cugino Manuel (figlio di Paolo) sperano di poter ripercorrere le orme dei genitori. Il primo (classe 1999) è attualmente impegnato con il Benevento Primavera. Stesso campionato per il secondo, tesserato con il Sassuolo. Per loro l’obiettivo principale resta quello di arrivare il prima possibile nel massimo campionato e dare vita ad una sfida in famglia, come già successo in passato tra Paolo e Fabio.

Un futuro ancora in Serie A per la dinastia Cannavaro. E, in caso di esordio, i paragoni con i genitori non mancheranno. E chissà che nei prossimi anni non possano giocare insieme.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Andrea Cannavaro Fabio Cannavaro people

ultimo aggiornamento: 21-11-2020


Chi è Lorenzo Guerini, il ministro della Difesa del Governo Conte II

15 anni al Governo per Angela Merkel