Ecco chi è Enrico Montesano: dalla vita privata alla carriera, tutto quello che c’è da sapere sull’attore romano.

Teatro, cinema TV ma anche la musica e la politica: Enrico Montesano nel corso degli anni non si è fatto mancare nulla, diventando uno degli attori più amati del cinema italiano prima di darsi alla politica e, infine, diventando uno dei personaggi più divisivi per le sue posizioni sul Covid e non solo. Vediamo allora nel dettaglio chi è Enrico Montesano: dalla vita privata alla carriera, ecco tutto quello che c’è da sapere su di lui.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi è Enrico Montesano: la biografia

Enrico Montesano è a Roma il 7 giugno del 1945 (il suo segno zodiacale è quindi quello della Bilancia) ed è cresciuto nel quartiere della Garbatella. La sua era una famiglia con una lunga tradizioni di attori e attrici fino a partire dal trisnonno Nicola, passando poi per i nonni e i genitori: quasi inevitabilmente anche Enrico Montesano si è avvicinato al mondo della recitazione esordendo in teatro nel 1966. Lo stesso anno ha debuttato al cinema con Io non protesto, io amo.

Enrico Montesano
Enrico Montesano

Enrico Montesano: la carriera

Dopo una serie di piccole parti in diversi film, Enrico Montesano ha avuto il suo primo ruolo da protagonista in Io non scappo… fuggo.

Da quel momento la sua carriera cinematografica è decollata sempre più e ha recitato in diversi film: da Boccaccio a Il terrore con gli occhi storti, Febbre da cavallo, Nerone, Tre tigri contro tre tigri, Pane burro e marmellata, Il ladrone, Grand Hotel Excelsior, I due carabinieri, Grandi magazzini, I picari, Febbre da cavallo – La mandrakata e Tutto l’amore del mondo.

Nel frattempo ha continuato a esibirsi a teatro e ha anche inciso, tra gli anni ’70 e gli anni ’80, diversi dischi.

Enrico Montesano e la politica

Enrico Montesano è stato sempre molto impegnato in politica, negli anni ’70 ha aderito al PSI, mentre negli anni ’90’ si è avvicinato al PDS: nel 1993 si è stato eletto Come consigliere comunale a Roma e un anno dopo, sempre nelle fila del PDS, è stato eletto come europarlamentare, incarico da cui si è dimesso nel 1996 rinunciando al vitalizio.

Negli anni successivi Enrico Montesano si è poi avvicinato prima ai partiti di centrodestra, poi al neonato Movimento 5 Stelle, salvo poi prenderne le distanze.

Enrico Montesano: la maglietta a Ballando con le Stelle, i vaccini e le altre controversie

Negli ultimi anni Enrico Montesano ha fatto parlare molto di sé per le sue diverse teorie del complotto sostenute: prima sul 5G, poi sul Covid. Spesso ospite nelle trasmissioni televisiva, ha a lungo sostenuto le proprie tesi contro i vaccini e il Green pass.

Nel 2022 ha partecipato come concorrente al programma di Rai 1 Ballando con le stelle ma anche in questo caso è stato al centro di una polemica per aver indossato una maglietta con le insegne della X MAS, un corpo militare della Repubblica Sociale Italiana. Per via di quella maglietta è stato successivamente espulso dal programma.

Enrico Montesano: la moglie, i figli e la vita privata

Enrico Montesano ha avuto una lunga relazione sentimantale con Marina Spadaro, da cui ha avuto il figlio Mattia. Si è successivamente sposato con Tamara Moltrasia da cui ha avuto altri tre figli: Lavina, Tommaso e Oliver.

Infine, nel 1992 Enrico Montesano si è sposato con Teresa Trisorio da cui ha avuto altri due figli: Michele Enrico e Marco Valerio.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 17-11-2022


Chi era Aldo Moro: la biografia, il sequestro e la morte

Ecco chi è Beatrice Quinta, la cantante di X Factor di cui si è invaghito Rkomi