L’inventore del l’avvocato Guido Guerrieri famoso protagonista dei suoi libri, Gianrico Carofiglio è un noto romanziere italiano conosciuto a livello internazionale.

Gianrico Carofiglio è conosciuto come scrittore e romanziere, ma la sua vita è stata anche politica, legge e legalità. Ex senatore del Partito Democratico ed ex magistrato dell’antimafia, abbandona la carriera per dedicarsi poi alla scrittura a tempo pieno. I suoi romanzi hanno vinto numerosi premi tra cui il Premio Bancarella e il Premio Campiello. Scopriamo quello che c’è da sapere su di lui.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Gianrico Carofiglio: la biografia

Gianrico Carofiglio è nato il 30 maggio 1961 a Bari. La madre, Enza Buono è stata una scrittrice nota e il fratello, Francesco, un regista, illustratore e anche lui scrittore. Si è diplomato al Liceo Classico “Quinto Orazio Flacco” della città di Bari e in seguito studia giurisprudenza all’università.

Dopo la laurea inizia la sua “prima vita” professionale che è caratterizzata dalla professione di magistrato nel 1986. Inizialmente lavorando come pretore a Prato e poi nel pubblico ministero a Foggia. In questi anni pubblica diversi testi di settore prima di esordire come romanziere.

Gianrico Carofiglio: carriera professionale

Durante la sua professione di magistrato lavora a Bari, dover ricopre il ruolo di procuratore giudiziario, specializzato in criminalità organizzata. Nel 2007 è stato consigliere della commissione antimafia al Parlamento italiano e ha ricoperto il ruolo di senatore dal 2008 al 2013.

Carofiglio è però particolarmente conosciuto come scrittore e romanziere. Esordisce nel 2002 con il suo libro Testimone inconsapevole, con il quale si aggiudica ben cinque premi: il premio del giovedì Marisa Rusconi, il Premio Rhegium Iulii, Premio Città di Cuneo, Premio Città di Chiavari.

Nel 2006 pubblica Ad occhi chiusi ( A Walk in the Dark), che racconta ai lettori la storia dell’avocato difensione Guido Guerrieri. Anche questo libro si aggiudica il Premio Lido di Camaiore, il Premio delle Biblioteche di Roma e il “Best International Noir of the year 2007” in Germania.

Nel 2007 esce anche Ragionevoli dubbiReasonable Doubts) con il quale vince il Premio Fregene e il Premio Tropea nel 2008. La sua vita di scrittore prosegue con le pubblicazioni Le perfezioni provvisorie (Perfezioni temporanee) nel 2010; La regola dell’equilibrio (A Fine Line) nel 2014 e La misura del tempo nel 2019.

In un’altra serie di romanzi da vita al personaggio Pietro Fenoglio, ufficiale dei carabinieri che rappresenta il protagonista di Una mutevole verità (A Shifting Truth) nel 2014, L’estate fredda ( The Cold Summer) nel 2016, La versione di Fenoglio ( Fenoglio’s Version) nel 2019. Questa serie di libri insieme a Il passato è una terra straniera , Né qui né altrove , Non esiste saggezza , Passeggeri notturni , Le tre del mattino sono diffusi anche sotto forma di audiolibri, narrati dalla voce dell’autore stesso

Nel 2020 esce anche L’avvocato Guerrieri in forma di audio-serie a cura dell’autore.

Gianrico Carofiglio: vita privata

Della vita privata di Carofiglio non si conosce molto, se non che è sposato con Francesca Pirrelli, con la quale ha due figli. è un appassionato di Karate ed è cintura nera, sesto dan. Le sue attività social sono presenti su Instagram, , Facebook e Twitter.

Riguardo al suo patrimonio non si hanno informazioni, ma si tenga presenta della sua rilevanza a livello internazionale e la vendita dei suoi libri in tutto il mondo.

2 curiosità su di lui

  • i libri di Carofiglio hanno fatto il giro del mondo e hanno venduto sei milioni di copie.
  • una delle citazioni più famose tratte da lui è: “Capì perché era meglio non domandare: se una cosa è importante hai bisogno che ti venga spiegata, ma probabilmente non la capirai mai.”

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 11-05-2022


La brillante carriera artistica di Laura Pausini: dagli inizi al successo

Salario minimo: la discussione in Senato