Chi è Lautaro Martinez, il ‘Toro’ dell’Inter. Dall’esplosione con il Racing Avellaneda all’arrivo in Italia.

MILANO – Lautaro Martinez è uno dei pilastri dell’Inter di Antonio Conte. Nonostante le voci di un possibile trasferimento (il Barcellona lo aveva individuato come il dopo-Suarez), il tecnico leccese non ha mai avuto intenzione di privarsi del Toro. Un giocatore completo, in grado di agire sia come prima che come seconda punta. E il salto di qualità sembra essere ormai davvero vicino.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Chi è Lautaro Martinez, la carriera dell’attaccante argentino

Nato il 22 agosto 1997 a Bahia Blanca, Lautaro Javier Martinez si è avvicinato al calcio sin da piccolo. Una breve esperienza con il Liniers prima di passare al Racing Avellaneda, il club argentino che gli ha permesso di esordire tra i professionisti.

Pochi sanno che Martinez cresce con la passione per il basket. E la cosa non sorprende visto che siamo in quella che a tutti gli effetti è considerata come la capitale cestistica dell’Argentina.

Un inizio di carriera da difensore per il Toro. Le sue qualità, però, lo hanno presto portato ad essere spostato nel reparto offensivo. Tre stagioni con il Racing prima di passare in Italia. La proposta dell’Inter è arrivata nel luglio 2018. Una offerta difficile da rinunciare per Lautaro. Immediato il suo trasferimento in Italia e a Milano, una città che lo ha adottato.

Quanto guadagna Lautaro Martinez: lo stipendio

Con il rinnovo di contratto firmato alla fine del mese di ottobre che lo lega all’Inter fino al giugno 2026, Martinez si è assicurato uno stipendio da sei milioni di euro netto a stagione.

Il soprannome

Il soprannome El Toro, che il calciatore si porta avanti dai tempi delle Giovanili, gli è stato assegnato per la sua forza fisica e per la sua determinazione in campo.

Lautaro Martinez

La fidanzata e la figlia di Lautaro Martinez

Una vita privata sempre al centro della luce dei riflettori per Lautaro. Al suo fianco dal 2018 c’è la bellissima modella argentina Augustina Gandolfo. Un amore testimoniato sui social e che ha portato alla nascita della piccola Nina. La bambina è venuta alla luce nelle prime ore di lunedì 1 febbraio 2021.

Come ogni calciatore giovane, Lauti è molto attivo anche sui social. Il suo profilo Instagram è seguito da oltre 3 milioni di persone e si possono trovare foto dedicare sia alla sua vita privata e all’amore per la fidanzata Augustina che alla sua professione di calciatore.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 16-12-2021


Quanto guadagna Luigi Di Maio: lo stipendio e la dichiarazione dei redditi

I dialoghi tra Var e arbitro saranno resi pubblici: la nuova svolta nel mondo del calcio