Conosciamo meglio la politica ed economa italiana Lia Quartapelle, deputata del Partito Democratico dal 2013

Dopo il conseguimento della laurea in Economia dello sviluppo Lia Quartapelle entra presto a far parte del mondo della politica italiana, entrando a far parte del Partito Democratico. Scopriamo cosa c’è da sapere sul suo percorso professionale, sia a livello accademico, in qualità di ricercatrice, sia nell’ambito politico, e anche in merito alla sua vita privata e sulla sua situazione sentimentale.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Lia Quartapelle: la biografia

Lia Quartapelle Procopio nasce nella città di Varese nella giornata del 15 agosto del 1982. Frequenta le scuole superiori con baccellierato internazionale in Galles presso l’United World College of Atlantic. In seguito continua la propria formazione frequentando l’Università degli studi di Pavia e di Firenze, dove si laurea con lode in Economia dello sviluppo. Successivamente consegue un master in Economia alla School of Oriental and African Studies della città di Londra nel 2005.

La carriera politica di Lia Quartapelle

Nel 2007 Lia collabora per un anno in qualità di economista presso la Cooperazione Italiana in Mozambico, affiancando il governo nella definizione delle politiche di sviluppo. Due anni dopo diviene ricercatrice presso l’Istituto per gli studi di politica internazionale della città di Milano. Al suo interno ricopre anche il ruolo di responsabile del programma Africa.

Nel 2009, dopo aver interpretato il ruolo di uno dei fondatori del primo circolo online dei Democratici di Sinistra, da cui nasce il circolo 02PD del Partito Democratico – A Milano piace democratico, viene eletta membro dell’Assemblea nazionale del Partito. Tre anni dopo, alle primarie parlamentari, viene votata a Milano. L’anno seguente diviene deputata della XCII legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione III Lombardia per il Partito Democratico. La politica Quartapelle è membro della Commissione Esteri, di cui è membro dell’Ufficio di presidenza e capogruppo per il Partito Democratico, dove si occupa principalmente di diplomazia e di economia. Ricopre anche il ruolo di presidente all’interno del Comitato Permanente per l’Attuazione dell’Agenda 2030.

Lia Quartapelle: la vita privata

Quartapelle è figlia del professore del Politecnico di Milano Luigi Quartapelle Procopio. Rispetto alla sua vita sentimentale sembra essere legata in una storia d’amore con Claudio Martelli, con cui avrebbe dovuto sposarsi nell’anno 2020 a Tel Aviv, evento rinviato a causa del covid 19.

3 curiosità sulla politica ed economista Quartapelle

  • Lia è molto seguita sul suo profilo Instagram.
  • Ha fatto parte della Commissione Trilaterale.
  • La sua iscrizione al social Twitter risale al 2010.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-05-2022


Chi è Vittorio Sgarbi: dal mondo della cultura alla politica

Chi è Nadana Fridrikhson: la giornalista russa di Zveda ospite in tv