La carriera e la vita privata di Manuel Frigo, nuotatore italiano entrato nella storia dello sport con l’Argento nella 4×100 sl alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Manuel Frigo è un nuotatore italiano entrato nella storia dello sport azzurro con la medaglia d’argento nella 4 x 100 stile libero alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Gli Azzurri Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo hanno conquistato la prima medaglia di sempre nella 4 x 100 stile libero scrivendo il proprio nome nella storia dello sport italiano.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Chi è Manuel Frigo: la carriera

Nato il 18 febbraio 1997 a Cittadella, in Provincia di Padova, Manuel Frigo è del segno zodiacale dell’Acquario. E quando le stelle sorridono c’è poco da fare: spetta a noi prendere in mano le redini del nostro destino.

Frigo inizia a nuotare all’età di nove anni e inizia la sua scalata nel mondo del nuoto. Nel 2019 arriva la prima svolta della sua carriera con la partecipazione ai Mondiali di Gwangju.

La medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo

Manuel Frigo arriva quindi da protagonista alle Olimpiadi di Tokyo del 2020, disputate nel 2021 a causa della pandemia da Covid-19. Non è una scommessa del team italiano, è una garanzia. E la conferma arriva con la storica medaglia d’Argento conquistata nella 4 x 100 stile libero con Miressi, Ceccon, Zazzeri.

Manuel Frigo: la fidanzata e la vita privata

Della vita privata del nuotatore italiano sappiamo davvero poco. Un po’ perché sono pochi i nuotatori vip e un po’ perché lo stesso Frigo ha ammesso di non essere un amante dei social, che usa molto poco. Per quanto riguarda la fidanzata, sappiamo che Frigo è legato da anni ad una ragazza dai capelli scuri, che compare in diverse foto pubblicate su Instagram.

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Chi è Maria Centracchio, bronzo olimpico nel judo a Tokyo

Olimpiadi Tokyo, sollevamento pesi: Argento per Bordignon. Bronzo nella spada a squadre femminile e nel judo