Ecco chi è la giornalista del TG1 Maria Luisa Busi: dalla biografia al successo, passando per alcune curiosità.

Una carriera che nasce alla rete locale di Cagliari quella di Maria Luisa Busi, e che la porta fino alla Rai, con la quale intratterrà un rapporto controverso per diversi anni fino a lasciarla e poi, farvi ritorno. La giornalista italiana è uno dei volti più conosciuti del TG1.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Maria Luisa Busi: biografia e carriera professionale

Maria Luisa Busi è nata a Milano il 24 marzo del 1964 ed è cresciuta a Cagliari in Sardegna.

La sua carriera da giornalista inizia nell’emittente locale della città di Cagliari, Sardegna Uno. Passa in seguito alla Rai, dove nell’ottobre del 1991 entra al TG1 a Roma e conduce il giornale di Unomattina, per poi passare all’edizione principale delle ore 20.

Nell’ottobre del 2006 inaugura l’editoriale da studio, un’idea che le era stata suggerita dal direttore del TG1 Gianni Riotta. Il 21 maggio 2010 Maria Luisa Busi, a seguito di alcuni contrasti con la redazione, rassegna le dimissioni dalla conduzione del TG1 edizione delle 20.00.

Nell’autunno dello stesso anno conduce la trasmissione Articolotre su Rai 3 e in seguito pubblica il libro Brutte notizie, nel quale parla della sua esperienza in Rai e delle influenze politiche sul giornalismo italiano.

Qualche tempo dopo, torna al TG1 su incarico del nuovo direttore Mario Orfeo, come caporedattrice centrale di Tv7 e dello Speciale TG1, dove prende il posto di Monica Maggioni. Il 5 ottobre 2016, sempre il direttore Mario Orfeo la nomina vicedirettrice del Tg1.

Maria Luisa Busi: vita privata

Maria Luisa Busi è sposata dal 24 giugno 2004 con il giornalista del TG3 Riccardo Chartroux. I due hanno due figlie, Beatrice nata nel dicembre 2003 e Luce nata nel dicembre 2006. La giornalista non è presente sui social e non si conosce l’entità del suo patrimonio.

Curiosità

  • Nel marzo del 2010, in un’intervista su Repubblica, dichiara di prendere posizione contro l’allontanamento dal TG1 dei colleghi Tiziana Ferrario, Paolo Di Giannantonio, Piero Damosso e Massimo De Strobel, dove parla anche di rappresaglia e di un clima irrespirabile.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-08-2022


Chi era Stefano Cucchi, il geometra romano morto dopo l’arresto

Chi è Tomaso Trussardi, l’ex marito di Michelle Hunziker