Chi è Michele Criscitiello, il direttore di Sportitalia

Alla scoperta di Michele Criscitiello: dall’esordio nelle tv locali campane all’approdo a Sportitalia. Ecco chi è il giornalista italiano.

ROMA – Michele Criscitiello nasce ad Avellino il 30 settembre 1983 sotto il segno della Bilancia. Attualmente vive tra Novara – dove ha la residenza – e Milano. Il giornalista è molto legato alla sua terra di origine e per questo molto spesso ritorna ad Avellino.

Criscitiello è uno dei giornalisti sportivi più conosciuti in Italia. Il suo lavoro in alcune occasioni è stato al centro di diverse critiche.

La carriera di Michele Criscitiello

Nato ad Avellino, Michele Criscitiello si avvicina al mondo del giornalismo sin da giovanissimo e all’età di diciotto anni inizia con le sue prime esperienze nelle tv locali dove si occupa di calcio e pallacanestro. Il campano balza agli onori della cronaca per alcuni articoli contro Pasquale Casillo. Questo gli permette di farsi conoscere in questo mondo tanto che Sportitalia gli concede la possibilità di occuparsi prima di sport minori e poi di calcio.

Un’ascesa professionale che a soli 25 anni gli permette di diventare capo della redazione calcistica del canale tematico e con il fallimento nel 2013 di Sportitalia intraprende per la prima volta direttore di un canale televisivo. L’avventura con Sport Uno dura solo qualche mese, visto che Criscitiello ritorna sul piccolo schermo alla guida di Sportitalia.

Ma non solo televisione.  Michele Criscitiello è anche il direttore di tuttomercatoweb.com e fondatore della società di comunicazione Micri Communications che lo ha portato a gestire diversi uffici stampa di società calcistiche, tra cui anche l’Udinese. Nel 2016 diventa presidente della Folgore Caratese.

Michele Criscitiello
Michele Criscitiello (fonte foto https://twitter.com/tvdellosport)

Michele Criscitiello stipendio

Lo stipendio di Michele Criscitiello è dato da diversi fattori. Il giornalista – secondo quanto riferito da Italia Oggi – nel 2018 avrebbe percepito poco più di 120 mila euro. Una cifra dovuta sia al suo impegno a Sportitalia ma anche all’attività della Micri Communications. In questo calcolo, però, non sono compresi i soldi che arrivano dal calcio e quindi dalla Folgore Caratese.

Michele Criscitiello: moglie, figlio e vita privata

Michele Criscitiello ha sempre cercato di lasciare la vita privata fuori da quella lavorativa ma il matrimonio avvenuto nel 2014 con Paola De Salvo non ha potuto separare questi due ambiti. Il motivo? La moglie è la figlia dell’attuale presidente del Novara. La coppia ha un figlio: Alessandro (nato nel 2017).

Come quasi tutti i giornalisti Michele Criscitiello è molto attivo sui social. Il network preferito per lui resta Twitter ma è molto attivo anche su Instagram, una pagina dedicata sia al lavoro che alla famiglia. Il suo profilo ha oltre 20 mila follower.

fonte foto copertina https://twitter.com/tvdellosport

ultimo aggiornamento: 08-01-2019

X