Dalla passione per la pallavolo al suo impegno politico: chi è Paola De Micheli, vicesegretario del Partito democratico e nuovo ministro delle Infrastrutture.

Nel nuovo governo Pd-Movimento 5 Stelle un incarico lo ha trovato Paola De Micheli. vice-segretaria del Partito democratico chiamata a sostituire Danilo Toninelli al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Chi è Paola De Micheli

Nata a Piacenza il 1 settembre 1973, Paola De Micheli ha conseguito la laurea in Scienze Politiche all’Università Cattolica di Milano. Inizia a muoversi nel mondo del lavoro come manager di una società che si occupa della trasformazione del pomodoro in sughi. La Agridoro sarebbe poi stata liquidata per inadempienze e la De Micheli sarebbe stata condannata in qualità di presidente pro tempore.

L’esperienza nel Partito democratico

Inizia a fare strada nel Partito democratico con l’avvento di Bersani come Segretario, quando diventa membro del Dipartimento Economico del Partito. Diventa un personaggio pubblico di fama nazionale nel 2017, quando assume il ruolo di commissario straordinario alla ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia del 2016.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Paola De Micheli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ufficiostampa.demicheli

Paola De Micheli Ministro delle Infrastrutture

Nella crisi di governo agostana, la De Micheli ha assunto un ruolo di primo piano per la sua posizione di vicesegretario del Partito democratico. Il suo nome è tra quelli favoriti per il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, al posto di Danilo Toninelli, uno dei ministri che non è riuscito a ottenere la riconferma dopo l’esperienza al fianco della Lega. Il suo incarico è stato ufficializzato il 4 settembre dal Premier Conte in occasione della presentazione della lista dei ministri.

Paola De Micheli presidente della Lega Pallavolo

Gli appassionati di sport hanno iniziato a conoscere la De Micheli dal 2016, quando è stata nominata presidente della Lega Pallavolo Serie A. Dopo due anni di presidenza, la piacentina ha ottenuto la riconferma nel suo ruolo anche in occasione del voto del successivo Consiglio di Amministrazione, che le ha riconosciuto i meriti per i due anni svolti alla guida della lega.

La vita privata

Nonostante sia un personaggio istituzionale e più vicino al vecchio modo di concepire e fare la politica, abbiamo qualche informazione legata anche alla vita privata. La vice-segretaria dem è sposata con Giacomo Massari e ha un figlio di nome Pietro, nato nel 2016.

Ulteriori informazioni sulla carriera e l’attività della De Micheli sono a disposizione sul suo sito personale.


Giuseppe Conte scioglie la riserva

Chi è Riccardo Fraccaro, il sottosegretario del Governo M5s-PD