Alla scoperta di Sir David Attenborough, il giornalista della BBC amico dell’ambiente.

Giornalista, divulgatore scientifico, presentatore e produttore, Sir David Attenborough è un naturalista britannico. Da sempre appassionato delle scienze naturali, con il suo grande impegno può anche essere definito anche un attivista per l’ambiente, che si occupa di divulgare informazioni sui cambiamenti climatici. I suoi documentari sui cambiamenti climatici hanno fatto il giro del mondo.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Sir David Attenborough: biografia

Sir David Frederick Attenborough è nato l’8 maggio 1926 a Isleworth , Middlesex. Ha passato l’infanzia al College House nel campus dell’University College, Leicester, dove suo padre era il preside.  Durante la seconda guerra mondiale, i suoi genitori hanno allevato due ragazze ebree rifugiate dalla Germania, il Movimento dei Bambini Rifugiati.

Attenborough ha studiato alla Wyggeston Grammar School for Boys a Leicester. Nel 1945 vinse una borsa di studio al Clare College di Cambridge per intraprendere i suoi studi in geologia e zoologia dove laurea in scienze naturali. Nel 1947 fu chiamato al servizio nazionale nella Royal Navy dove trascorre due anni di nel Galles del Nord.

Sir David Attenborough: carriera professionale

Dopo aver lasciato la Marina, assume il ruolo di editore di libri di testo di scienze per bambini per una casa editrice. Nel 1950 fa domanda per un lavoro come produttore di discorsi radiofonici con la BBC, lavoro che non ottiene. Il suo Curriculum però è in seguito visto da Mary Adams, il capo del dipartimento Talks della BBC.

Attenborough accettò l’offerta di Adams e iniziò un corso di formazione di tre mesi, nel 1952 si unisce poi alla BBC a tempo pieno. Diventa in seguito un produttore per il dipartimento Talks, e gestisce tutte le trasmissioni di saggistica. Tra i suoi primi progetti c’è il quiz show Animal, Vegetable, Mineral? e Song Hunter, una serie sulla musica popolare presentata da Alan Lomax.

In seguito inizia la sua attività con i programmi di storia naturale dopo ver prodotto e presentato la serie in tre parti Animal Patterns. Il programma in studio comprendeva animali dello zoo di Londra, con il naturalista Julian Huxley che discuteva del loro uso del mimetismo e delle esibizioni di corteggiamento .

Nel marzo 1965 diviene Controller della BBC 2 e nello stesso anno ha girato elefanti in Tanzania. Nel 1969 ha realizzato una serie in tre parti sulla storia culturale dell’isola indonesiana di Bali. Per il film del 1971 Uno spazio vuoto sulla mappa, si unisce alla prima spedizione occidentale in una remota valle dell’altopiano della Nuova Guinea alla ricerca di una tribù perduta.

Appassionato da sempre di scienze naturali, dedica parte della sua carriera realizzando documentari d’autore con una posizione ambientalista. è quindi all’inizio del millennio che da vita a State of the Planet dove utilizza le ultime prove scientifiche e interviste con i principali scienziati e ambientalisti per valutare l’impatto delle attività umane sul mondo naturale.

In seguito si rivolge alle questioni del riscaldamento globale con The Truth about Climate Change nel 2006. Ha inoltre contribuito a Saving Planet Earth della BBC in cui evidenzia la difficile situazione delle specie in via di estinzione.  

Ha vinto numerosi premi tra, Premio Indira Gandhi per la pace e la Medaglia dell’Istituto del paesaggio alla carriera nel 2019. Nel 2022 il Premio Champion of the Earth del programma delle Nazioni Unite per l’ambiente.

Sir David Attenborough: vita privata

Nel 1950 Attenborough si è sposato con Jane Elizabeth Ebsworth Oriel. I due hanno avuto due figli, Robert e Susan. Jane è morta nel 1997. Il figlio Robert è professore di Bioantropologia presso la Scuola di Archeologia e Antropologia dell’Australian National University di Canberra. Susan invece è un ex preside di scuola elementare. Attenborough si considera un agnostico.

Attenborough ha una pagina su Instagram e un profilo su Twitter e Facebook. Si batte attivamente creando contenuti divulgativi inerenti i cambiamenti climatici e le bellezze della natura.

Riguardo al suo patrimonio non si hanno informazioni.

Curiosità

  • Attenborough trascorse la sua infanzia collezionando fossili , pietre ed esemplari naturali.
  • All’età di circa 11 anni, appassionato di fossili, ha sentito che il dipartimento di zoologia cercava dei tritoni, che ha offerto tramite suo padre. Un anno dopo, la sorella adottiva Marianne gli diede un pezzo d’ ambra contenente creature preistoriche; circa sessant’anni dopo ,è diventato il fulcro del suo programma La macchina del tempo dell’ambra.
  • Ha installato un pacemaker nel giugno 2013, e ha una doppia sostituzione del ginocchio nel 2015, a riguardo ha commentato: “Se guadagnassi i miei soldi tagliando carbone, sarei davvero molto felice di smettere di camminare. Ma io’ No. Sto girovagando per il mondo guardando le cose più favolosamente interessanti. Che fortuna“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 05-06-2022


Chi è l’imprenditrice Tiziana Fausti: capo di Exor Holding

Chi è Davide Vecchi, giornalista direttore del quotidiano Il Tempo