Tiziana Panella è una giornalista, conduttrice e autrice televisiva, ha realizzato reportage e collaborato con diverse testate giornalistiche.

Tiziana Panella è un noto volto televisivo per essere autrice e conduttrice di programmi, ma è soprattutto conosciuta nell’ambito del giornalismo. Ha lavorato per giornali come Il Mattino e collabora anche con La Repubblica. Ha prodotto reportage e documentari, particolarmente conosciuta per il suo lavoro in Mozambico.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Tiziana Panella: la biografia

Tiziana Panella nasce nella terra di Pulicinella, il 24 Aprile 1968, precisamente a San Nicola la Strada, in provincia di Caserta. Il suo vero nome registrato all’anagrafe è Emerenziana Panella, ma i genitori l’hanno da sempre chiamata Tiziana. Nata e cresciuta a San Nicola con la madre, il padre e due fratelli, si è poi spostata per motivi lavorativi, sulla scia della sua grande passione, la scrittura.

Tiziana Panella
Tiziana Panella

Tiziana Panella: la carriera professionale

A soli 18 anni Tiziana vince il premio letterario indetto dal giornale settimanale L’Espresso. Dopo poco inizia a collaborare con diverse testate tra cui Il Giornale di Napoli e Il Mattino. All’inizio degli anni 90 la sua carriera si espande anche in televisione, inizialmente conducendo i telegiornali di varie emittenti locali di Caserta. Nel ’92 ritorna al cartaceo e inizia a collaborare con Visto e l’anno seguente lavora ad un reportage in Mozambico da quale produce il suo primo libro “le parole della fame“, pubblicato nel 1995.

Negli stessi anni inizia a lavorare in Rai e contribuisce alla creazione di programmi come Chi l’ha visto che conduce per sei mesi nel 2000, e I fatti vostri. L’anno seguente al fianco di Michele Santoro lavora nel programma Il Raggio Verde e in seguito a Sciuscià in onda su Rai 2. Passa poi a La7 dove conduce il telegiornale per tre anni e si occupa del programma Orlando insieme a Schimperna. Nel 2003 si iscrive finalmente all’albo professionale dei giornalisti diventando così giornalista professionista. Nel 2004 riceve il premio insieme ad Alessandra Anzolini del 4° Festival Cinemambiente per il documentario sui rifiuti in Campania. 

Vita privata di Tiziana Panella

Tiziana ha avuto il suo primo matrimonio con un neurochirurgo da cui ha la sua prima ed unica figlia, Lucia. Dopo la rottura conosce Anthony Acconcia, l’ex direttore generale della ASL di Caserta che è ancora il suo compagno di vita. 

4 curiosità su Tiziana Panella

-Ha contratto il Covid-19 durante la Vigilia di Natale del 2021. Ha raccontato su La Repubblica la sua esperienza di malattia durante la quale si è sentita molto male. Racconta di essere un soggetto molto fragile e se non fosse stata vaccinata sarebbe finita in rianimazione. Dichiara inoltre di aver sofferto molto e pianto per la paura della mattia e l’intensità dei sintomi. 

-Nel luglio del 2008 subisce un procedimento giudiziario per falso ideologico assieme al suo compagno Anthony Acconcia, nell’ambito dello scandalo sulle varianti al piano regolatore di Casagiove, in provincia di Caserta. 

-Ha conosciuto il padre della figlia a seguito di un incidente che ha avuto ballando, lui fu il chirurgo che la operò.

-Tiziana Panella non è molto attiva sui social, per aggiornamenti su di lei potete seguire la pagina Facebook, ma sul suo profilo Instagram non ci sono ancora post.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-04-2022


Il Dottor Lemme: il dietologo dei Vip e creatore della Dieta Lemme

Scopriamo Iryna Venediktova, Procuratore generale dell’Ucraina