Coronavirus, è morto Donato Bilancia. Il ‘serial killer dei treni’ è stato condannato a 13 ergastoli per diciassette omicidi.

PADOVA – Coronavirus, è morto Donato Bilancia. Il serial killer dei treni, come riportato da La Repubblica, si è spento nel carcere Due Palazzi di Padova dove stava scontando 13 ergastoli per diciassette omicidi avvenuti tra il 1997 e il 1998 tra la Liguria e il Piemonte.

Chi era Donato Bilancia

Nato a Potenza nel 1951, Donato Bilancia è considerato l’autore di diversi omicidi avvenuti tra il 1997 e il 1998 tra Liguria e Piemonte. Delitti che, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sono avvenuti sui treni.

Un allarme sociale alla fine del secolo scorso che ha portato Ferrovie a blindare i convogli. I primi anni di carcere sono stati scontati a Genova, mentre negli ultimi anni è stato trasferito a Padova. Un percorso da detenuto che lo ha portato a diplomarsi ed iniziare un percorso per ottenere la laurea.

Comportamenti che gli hanno consentito di ottenere un permesso per uscire dal carcere nel 2017, 20 anni dopo la detenzione per andare a salutare per l’ultima volta i genitori. Un secondo permesso, invece, non gli è stato dato perché considerato un soggetto pericoloso.

Ambulanza
Ambulanza

Donato Bilancia morto

La morte di Donato Bilancia è stata annunciata nella giornata di giovedì 17 dicembre 2020. Il detenuto si trovava nel carcere di Padova e da settimane lottava contro il coronavirus.

Il suo decesso, dovuto al Covid-19, chiude una pagina importante della storia italiana. L’uomo, infatti, è stato condannato a 13 ergastoli per diciassette omicidi. Delitti avvenuti tra il 1997 e il 1998 sui treni che viaggiavano sulla linea ferroviaria tra Liguria e Piemonte. Per il fermo decisiva la confessione di una transessuale, che ha permesso di fornire l’identikit del killer e la descrizione della sua Mercedes Nera. Una vicenda che ha fatto discutere per diverso tempo in Italia e, soprattutto, portato le Ferrovie a blindare i convogli.

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona

TAG:
coronavirus cronaca Donato Bilancia

ultimo aggiornamento: 18-12-2020


Morto a 17 anni Sebastian Fortini, giovane promessa del Motocross

Sanremo 2021, i 26 Big in gara