Chi era Fausto Coppi: la carriera e la vita privata del ciclista italiano

Cento anni fa nasceva il ‘Campionissimo’ Fausto Coppi

Dal dualismo con Gino Bartali ai diversi successi in strada e in pista. Ecco chi era Fausto Coppi, il ‘Campionissimo’ del ciclismo.

ROMA – “Un uomo solo è al comando, la sua maglia è bianco-celeste, il suo nome è Fausto Coppi“. Queste sono parole di un mito del giornalismo italiano, come Mario Ferretti, che raccontava le gesta del ‘Campionissimo’. Andiamo a rivivere la carriera del ciclista nel giorno del suo Centenario della nascita.

La carriera di Fausto Coppi

La carriera di Coppi è stata sicuramente ‘condizionata’ dal dualismo e l’amicizia con Gino Bartali. Nato a Castellania, in provincia di Alessandria, il 15 settembre 1919 sotto il segno della Bilancia, il piccolo Fausto si è avvicinato alle due ruote facendo consegne in bicicletta. La svolta della sua carriera è arrivata a 15 anni quando lo zio gli ha regalato una Maino da 250 lire che gli ha permesso di partecipare alle sue prime corse non ufficiali.

E da qui una lunga avventura da professionista che lo ha portato a vincere diverse volte sia il Giro d’Italia che il Tour de France. E le due doppiette lo hanno iscritto nella storia di questo sport. Ma la sua carriera è stata condizionata anche dal dualismo con Gino Bartali. Avversari in pista ma amici fuori, lo scambio della borraccia tra i due è rimasto nella storia di questo sport.

Gino Bartali e Fausto Coppi
fonte foto https://www.facebook.com/ruedasflakas/

La morte di Fausto Coppi

La leggenda di Fausto Coppi si è spenta il 2 gennaio 1960 a Tortona. A soli 40 anni il ciclista si è spento per una malaria mai diagnostica. Una morte improvvisa che ha lasciato un vuoto improvviso in questo sport anche se le sue imprese sono rimaste impresse nella storia del ciclismo.

La moglie, i figli e la vita privata di Fausto Coppi

Genio e sgregolatezza. Questo era Fausto Coppi che a quei tempi è sempre stato sotto la luce dei riflettori. Il campionissimo si è sposato il 22 novembre 1945 con Bruna Ciampolini. Una relazione durata qualche anno prima dell’inizio della sua storia extra-coniugale con Giulia Occhini, soprannominata Dama Bianca. Una frequentazione che è stata condannata anche dalla Chiesa tanto che la donna è stata arrestata per adulterio. La coppia ha avuto un figlio: Angelo Fausto Coppi jr.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ruedasflakas/

ultimo aggiornamento: 15-09-2019

X