Ashleigh Barty ha vinto gli Australian Open. L’atleta di casa per la prima volta ha vinto lo Slam davanti al proprio pubblico.

MELBOURNE (AUSTRALIA) – Ashleigh Barty ha vinto gli Australian Open. Due settimane da sogno per la numero uno al mondo visto che nella sua carriera non aveva mai conquistato lo Slam di casa e soprattutto portato un’australiana a trionfare in questa competizione dopo 44 anni.

Una partita contro Danielle Collins dominata soprattutto nel primo set concluso con il risultato 6-3. Nel secondo l’avversaria ha messo in difficoltà la numero uno al mondo con un 5-1 che sembrava portare la sfida al terzo. Ma qui è uscita fuori il talento della Barty e, grazie anche all’aiuto del pubblico, è riuscita a recuperare i due break e portarsi sul 5-5. Poi al tie-break ha chiuso i giochi e si è aggiudicata per la prima volta lo Slam di casa.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Successo australiano anche nel doppio

E’ stata una giornata da sogno per il tennis australiano. Nel doppio, infatti, la coppia formata da Kyrgios e Kokkinas è andata a trionfare davanti al proprio pubblico battendo i connazionali Ebden e Purcell con il punteggio di 7-5 6-4. Insomma, un doppio successo casalingo che lascia sicuramente ben sperare per il futuro.

Tennis
Tennis

Attesa per Nadal-Medvedev

Le due settimane si concludono con la finale tra Nadal e Medvedev. Il russo ha dimostrato di essere solido ma anche nervoso e questo potrebbe consentire allo spagnolo di andare a conquistare l’ennesimo Slam e soprattutto iniziare la stagione nel migliore dei modi.

Ci aspettiamo, comunque, una sfida molto equilibrata con i dettagli destinati a fare la differenza. Ma siamo sicuro che lo spettacolo sarà assoluto protagonista in questa partita che assegnerà il primo grande titolo di questa stagione tennistica.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-01-2022


Olimpiadi Pechino 2022, tutti gli italiani in gara

Chi è Rafa Nadal