Premio Strega 2021, candidati e vincitori. La vittoria finale ad Emanuele Trevi.

ROMA – Premio Strega 2021, i libri candidati. E’ partita ufficialmente la corsa per il riconoscimento più importante per gli scrittori. La scadenza per presentare la candidatura era fissata al 5 marzo e il 22 marzo sono stati pubblicati i nomi dei candidati.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Emanuele Trevi vince il Premio Strega 2021

È Emanuele Trevi il vincitore del Premio Strega 2021: l’autore raccoglie 187 voti con il libro Due Vite.

Secondo posto per Donatella Di Pietrantonio (Borgo Sud) e terzo posto per Edith Bruck (Il pane perduto). Chiudono Giulia Caminito (L’acqua del lago non è mai dolce) e Andrea Bajani (Il libro delle case).

Premio Strega 2021, i finalisti

Sono stati svelati i cinque finalisti del Premio Strega. In corsa ci sono Andrea Bajani con Il libro delle case, Edith Buck (vincitore della sezione giovani) con Il pane perduto, Giulia Caminito con L’acqua del lago non è mai dolce, Donatella Pierantonio con Borgo Sud ed Emanuele Trevi con Due vite.

I libri candidati

Sono 12 i libri candidati per il Premio Strega 2021. Ecco tutti i lavori in corsa per il prestigioso premio.

Andrea Bajani, Il libro delle case (Feltrinelli) – proposto da Concita De Gregorio;

Edith Bruck, Il pane perduto (La nave di Teseo) – proposto da Furio Colombo;

Maria Grazia Calandrone, Splendi come vita (Ponte alle Grazie) – proposto da Franco Buffoni;

Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani) – proposto da Giuseppe Montesano;

Teresa Ciabatti, Sembrava bellezza (Mondadori) – proposto da Sandro Veronesi;

Donatella Di Pietrantonio, Borgo Sud (Einaudi) – proposto da Nadia Fusini;

Lisa Ginzburg, Cara pace (Ponte alle Grazie) – proposto da Nadia Terranova;

Giulio Mozzi, Le ripetizioni (Marsilio) – proposto da Pietro Gibellini;

Daniele Petruccioli, La casa delle madri (TerraRossa) – proposto da Elena Stancanelli;

Emanuele Trevi, Due vite (Neri Pozza) – proposto da Francesco Piccolo;

Alice Urciuolo, Adorazione (66thand2nd) – proposto da Daniele Mencarelli;

Roberto Venturini, L’anno che a Roma fu due volte Natale (SEM) – proposto da Maria Pia Ammirati.

Premio Strega
fonte foto https://www.facebook.com/premiostrega

Il regolamento del Premio Strega

Il Premio Strega è assegnato a un libro di narrativa pubblicato dal 1° marzo dell’anno precedente al 28 febbraio di quello in corso. Dopo la chiusura delle candidature (per il 2021 fissata per il 5 marzo), la giuria è chiamata a giudicare i lavori e iniziare a spalmare le candidature per arrivare alla finale con cinque autori.

La selezione dei finalisti avverrà ad inizio giugno, per la precisione il 10 giugno. A quel punto saranno noti i nomi dei cinque finalisti in corsa per il premio finale.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/premiostrega

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 08-07-2021


Ragazzo di 12 anni morto dopo essere stato colpito dalla porta del campo da calcio

Vaccino Covid, arriva la terza dose di Pfizer