In occasione dell’incontro con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, capitan Chiellini ha ricordato con commozione Astori.

Presso il Quirinale, dove il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato la Nazionale di Roberto Mancini campione d’Europa e Matteo Berrettini, finalista di Wimbledon, c’è stato un frangente davvero toccante. Ci riferiamo al momento in cui il capitano degli Azzurri, Giorgio Chiellini, ha desiderato ricordare Davide Astori. Il centrale difensivo ha detto: “Avremmo voluto fosse con noi”. Poche parole in grado di provocare commozione ai presenti e agli spettatori, che hanno assistito all’evento su Rai 1.

Giorgio Chiellini ricorda Davide Astori

Un’immagine sincera e forte c’è stata quando sul palco si è presentato Giorgio Chiellini. Il campione della Juventus ha ringraziato il Capo di Stato per l’appoggio e il sostegno ricevuto, pure nell’atto conclusivo, ma ha desiderato rivolgere un pensiero a Davide Astori, che per diversi anni ha fatto parte del gruppo azzurro, venuto tristemente a mancare il 4 marzo del 2018: “Vorremmo dedicare questa vittoria a Davide Astori, che ho conosciuto e che avremmo voluto qui con noi oggi”, ha dichiarato il livornese.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Davide Astori
Davide Astori

Poco dopo ha preso parola il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che una volta ringraziato ogni componente della spedizione, e in particolare il Commissario Tecnico Roberto Mancini, Gianluca Vialli, capitan Chiellini e il portiere Gigio Donnarumma (proclamato miglior giocatore del torneo), ha anch’egli desiderato ricordare Astori.

La carriera di Astori con la Nazionale

Davide Astori è stato parte integrante del gruppo azzurro, con 14 gare disputate e una rete con l’Italia nella finale per il terzo posto della Confederations Cup 2013. Il giocatore, che nel corso della propria carriera ha, tra le altre, vestito le maglie di Cagliari e Fiorentina, non ha avuto parecchie opportunità di giocare, perché nelle gerarchie aveva davanti Bonucci, Chiellini, Barzagli, ma ha onorato ogni singola apparizione, facendosi apprezzare dai compagni di spogliatoio: tra di loro c’erano diversi calciatori che a Wembley si sono aggiudicati Euro 2020. 

TAG:
Europei

ultimo aggiornamento: 12-07-2021


Quanto entusiasmo per l’Italia: il pullman della Nazionale bloccato a Roma

Italia, festa con il pullman scoperto a Roma. Allarme Covid, si teme una bomba epidemiologica