Chiuso il viadotto Cerrano sulla A14. Scontro magistrati-Autostrade

Chiuso il viadotto Cerrano sulla A14. Scontro tra la magistratura e Autostrade

Chiuso il viadotto Cerrano sulla A14. La magistratura: “Pile spostate di 7 cm”. La replica di Autostrade in un comunicato: “E’ il suolo”.

PESCARA – E’ stato chiuso il viadotto Cerrano sulla A14. La decisione è stata presa dal Gip di Avellino nel dicembre 2019 quando la magistratura ha ordinato il “divieto assoluto di transito per i mezzi pesanti. La struttura è sotto osservazione ormai da diverso tempo con la Procura del comune campano che ha esteso l’indagine partita dalla strage di Acqualonga (morte 40 persone).

Le motivazioni del magistrato

Come precisato dall’Ansa, il provvedimento di transito è stato emesso il 18 dicembre 2019 per “lo spostamento delle pile di 7 centimetri”. “Pertanto – si legge nella nota della Procura – non avendo Autostrade fornito ‘valutazioni documentate e rassicuranti sul raggiungimento di adeguati standard di sicurezza’, si impone la restrizione della transabilità dell opera […]“.

Una decisione che rischia di creare diversi disagi non solo economici alla zona con il sindaco di Silvi che è pronto a chiedere i danni: “Come amministrazione non possiamo gestire una manutenzione per motivi economici. Per questo siamo pronti ad andare in Tribunale. Abbiamo già chiesto ad Autostrade l’apertura di una polizza fideiussoria per i danni subiti“.

Tribunale di Milano
fonte foto https://www.facebook.com/francesco.nicastro

La replica di Autostrade

Non si è fatta attendere la replica di Autostrade con una nota: “In merito ad alcune notizie apparse sui media, Autostrade per l’Italia precisa che lo spostamento di 7 cm non si riferisce alle pile ma al terreno […]. Il viadotto e l’area sottostante sono monitorati costantemente […]“.

A seguito di una verifica di sicurezza globale – continua il comunicato – sono stati inviati al Dicastero dei Trasporti anche gli approfondimenti tecnici relativi alle fondazioni e alle cerniere, realizzati rispettivamente da un pool di esperti dell’università. La Sapienza e dall’Istituto Italiano della Saldatura. Anche queste analisi hanno confermato la sicurezza statica della struttura“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/francesco.nicastro

ultimo aggiornamento: 14-01-2020

X