Coronavirus, Cina sempre più isolata: Airbus chiude l'impianto

Coronavirus, Cina sempre più isolata: Airbus chiude l’impianto

Airbus ha chiuso il proprio impianto in Cina. Serrande abbassate anche per gli store Adidas e Nike. E la Cathay Pacific lascia a casa i 27mila dipendenti.

PECHINO (CINA) – L’emergenza del Coronavirus rischia di avere delle conseguenze devastanti per l’economia. Nella giornata di mercoledì 5 febbraio 2020 Airbus ha annunciato di aver chiuso il proprio impianto in Cina per evitare la propagazione del virus.

La struttura, situata a Tianjin, era impegnata nell’assemblaggio degli aerei A320 ma ora la decisione di abbassare le serrande per cercare di salvaguardare i propri dipendenti. “Airbus Chine – si legge nel comunicato citato dall’Ansarispetta le esigenze del governo affinché il personale possa lavorare a domicilio“.

Coronavirus, chiusura store Adidas e Nike

L’Airbus non è l’unica azienda che ha deciso di abbassare le serrande in Cina. Anche Adidas e Nike hanno chiuso i propri negozi dopo la diffusione del Coronavirus.

L’azienda tedesca ha annunciato che presto potrebbero cessare (momentaneamente) le attività anche i negozi di franchising visto che l’epidemia sta “avendo un impatto negativo sull’economia anche se è troppo presto valutarne la portata“. La Nike, invece, ha preferito diminuire l’orario di lavoro in alcuni negozi e chiudere tutti gli altri per “dare priorità alla salute e alla sicurezza dei compagni di squadra e dei partner, in collaborazione con le autorità locali”.

Nike
fonte foto https://www.facebook.com/nike/

Cathay Pacific lascia a casa 27mila dipendenti

Sono 27mila i dipendenti lasciati a casa da Cathay Pacific. La compagnia aerea ha deciso di chiudere i collegamenti verso l’hub finanziario asiatico (Hong Kong) con diverse persone che perderanno per tre settimane il posto di lavoro.

Un congedo non retribuito, hanno commentato dall’azienda. Una decisione destinata a creare polemiche visto che da tempo da Pechino arrivano messaggi di condanna verso tutti i Paesi che hanno deciso di isolare la Cina per paura di una diffusione di questo virus.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus

fonte foto copertina https://www.facebook.com/airbus/

ultimo aggiornamento: 05-02-2020

X