Incidente durante le registrazioni della puntata di Ciao Darwin: concorrente cade dai rulli e resta paralizzato dalla testa in giù.

ROMA – Quattro persone rischiano il processo per l’incidente avvenuto durante l’edizione numero 8 di Ciao Darwin. Una caduta che ha portato uno dei concorrenti alla paralisi. I dirigenti finiti sul banco degli imputati rischiano una condanna per lesioni gravissime e violazioni delle leggi inerenti la sicurezza sul lavoro. Nei prossimi giorni il Gip sarà chiamato a decidere se accettare la richiesta della Procura oppure archiviare la posizione.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

L’incidente

Si è trasformata in una tragedia una delle registrazioni delle puntate di Ciao Darwin 8 noto e apprezzatissimo programma campione di incassi condotto da Paolo Bonolis. Durante una delle prove del gioco, un concorrente ha avuto un gravissimo infortunio ed è paralizzato dal collo in giù, come ha recitato l’ultimo bollettino medico.

Ciao Darwin, concorrente paralizzato dopo un incidente

L’incidente è avvenuto durante le registrazioni di una puntata della stagione 2019. Uno dei concorrenti si è fatto male mentre provava a superare i rulli, uno degli ultimi ostacoli di una delle prime prove del programma.

Il concorrente, un uomo di cinquantaquattro anni, avrebbe riportato lo schiacciamento di due vertebre e una lesione al midollo. Il concorrente è stato sottoposto a intervento chirurgico con l’operazione che si è conclusa con successo.

Tribunale Corte Costituzionale
Tribunale

La puntata non andrà in onda il 26 aprile: la decisione della Rete Mediaset

La rete Mediaset, con un comunicato trasmesso sui propri canali ufficiali, subito dopo l’incidente aveva di aver ridisegnato e modificato il proprio palinsesto. La nuova puntata di Ciao Darwin, infatti, non è andata in onda la settimana dell’incidente ma quella dopo.

La decisione, almeno secondo la versione ufficiale, non era legata all’incidente che ha coinvolto due concorrenti. Si è trattato di una scelta legata al periodo di feste e ponti che poteva impedire a molte persone di seguire un programma che anche in quella edizione ha fatto registrare ascolti record.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 26-05-2021


Appuntamento con la Superluna dei fiori

Omicidio in strada a Torino, fermato l’aggressore