La circolare del ministero della Salute sul vaccino alle donne in gravidanza e in allattamento. Ecco tutti i dettagli.

ROMA – E’ stata pubblicata la circolare del ministero della Salute sul vaccino alle donne in gravidanza e in allattamento. Nel documento, citato dal Corriere della Sera, è precisato che si “raccomanda la somministrazione di dosi a mRNA alle donne in gravidanza nel secondo e terzo trimestre. Relativamente al primo trimestre, la vaccinazione può essere presa in considerazione dopo valutazione dei potenziali benefici e dei potenziali rischi con la figura professionale sanitaria di riferimento“.

Una circolare che mette fine a tutti i dubbi e che consente alle donne in gravidanza di sottoporsi al vaccino senza particolari problemi. La decisione del Governo è dopo alcuni episodi che hanno fatto discutere e non poco in Italia.

Attesa per Ema sulla terza dose

Le donne in gravidanza e in allattamento presto potrebbero ricevere una nuova circolare per quanto riguarda la terza dose. L’Ema, come riferito dall’Adnkronos, ha confermato che ad ottobre si pronuncerà sulla possibilità di effettuare la somministrazione a tutti e non solo alle persone fragili.

Si tratta sicuramente di un passaggio fondamentale per poter rimodellare la campagna e rispettare le tempistiche prefissate nei giorni scorsi. Ma prima di poter fare questo serve il via libera dell’Ema.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Vaccino Covid
Vaccino Covid

In arrivo il via libera per gli under 12

Inoltre, l’Ema nei prossimi giorni potrebbe pronunciarsi per quanto riguarda il vaccino per gli under 12. Il via libera, almeno secondo le ultime indiscrezioni, sembra essere scontato e poi toccherà all’Aifa e al commissario Figliuolo iniziare a mettere in pratica il piano per consentire a tutti gli italiani di vaccinarsi.

Anche questo è un passo fondamentale per provare ad arrivare all’immunità di gregge il prima possibile. E si spera in una partecipazione ampia per un ritorno il prima possibile alla normalità.

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 24-09-2021


Femminicidi, Lamorgese: “Estendere l’arresto obbligatorio in flagranza”

Teatri, cinema e stadi, si va verso il ritorno alla normalità