La classifica di Interbrand sui marchi di maggior valore nel 2020. Alle prime tre posizioni i colossi che ti aspetti, Google, fuori dal podio.

Come ogni anno Interbrand stila la classifica dei marchi che valgono di più. E nel 2020 la graduatoria, il Best Global Brands, regala una fotografia del mondo produttivo alle prese con il coronavirus.

Interbrand, la classifica dei marchi che valgono di più

La classifica viene stilata prendendo in considerazione il valore e il ritorno economico più elevato. Non si tratta quindi di una panoramica dei marchi più famosi, ma di una graduatoria stilata in base al valore.

Apple

Sul gradino più alto del podio troviamo Apple con un valore di 322,999 miliardi di dollari.

Amazon

Secondo posto in classifica per Amazon, che vanta un valore di 200,667 miliardi di dollari che vanta una crescita notevole, forse spinta anche dal lockdown che ha premiato i colossi del web.

Microsoft

Sul gradino più basso del podio troviamo Microsoft, con un valore da 166,001 miliardi di dollari. Fa notizia il sorpasso ai danni di Google che resta fuori dal podio.

Apple
Fonte foto: https://www.facebook.com/apple

I primi 10 brand

Come detto, appena fuori dal podio troviamo Google, che lascia quindi la TOP 3. Al quinto posto si attesta la Samsung, seguita dalla Coca Cola. Nella parte finale della TOP 10 troviamo i primi marchi legati al mondo dell’auto: Toyota e Mercedes. Chiudono McDonald’s e Disney.

Disney
fonte foto https://www.facebook.com/WaltDisneyStudiosIT/

La panoramica delle italiane

Nel 2020 l’Italia è rappresentata da tre marchi: Gucci, che occupa la trentaduesima posizione, la Ferrari, che occupa la settantanovesima posizione, con un discreto distacco da Mercedes e Toyota ad esempio, che abbiamo incontrato in TOP 10, e Prada, al novantanovesimo posto.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
economia interbrand motori

ultimo aggiornamento: 20-10-2020


Cdp, offerta per l’acquisto della partecipazione di Atlantia in Autostrade per l’Italia

MotoGP, orari e info streaming del GP di Teruel