Il ruolo della luce in un ambiente

Da un po’ di tempo a questa parte gli esperti di design sottolineano l’importanza della luce nel creare un ambiente confortevole, funzionale ed esteticamente gradevole.

Se una volta l’illuminazione aveva infatti solamente uno scopo puramente funzionale, oggi si riconosce la sua posizione di rilievo nell’abbellire e caratterizzare gli stili. In questa guida forniremo alcuni utili consigli per riuscire a sfruttare al massimo l’illuminazione nell’arredo degli interni.

cucina bianca isola sgabelli luci

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Tenere conto degli spazi

Mai come oggi è diventato facile inserire dei punti luce in una stanza, attraverso, ad esempio, dei faretti led, delle applique o delle lampade da terra. Una stanza grande e spaziosa può trarre giovamento dalla sapiente disposizione di punti luce. D’altra parte, è importante non esagerare per evitare di creare un effetto abbagliante.

Elementi di design

Soprattutto nella cucina e nel living optiamo per degli elementi di design esclusivi che si inseriscono al meglio nel contesto.

Per ogni stanza il suo punto luce

Ogni stanza ha la sua funzionalità. Prendiamo ad esempio, la cucina, che uno degli ambienti di maggiore attività. Scegliere un lampadario a sospensione per la cucina sarà importante per avere una buona visuale sul piano lavoro o per illuminare un’isola.

Il living, che di solito è la stanza più ampia, potrebbe essere illuminato grazie ad una cornice led perimetrale o con un lampadario di design. Non trascuriamo nemmeno il valore aggiunto da una lampada da terra, che dà personalità agli interni e contribuisce a creare un ambiente più intimo.

Nelle zone di passaggio come i corridoi e nel bagno sono molto apprezzate le applique, che non occupano molto spazio e creano degli interessanti giochi di luci ed ombre.

Luci dimmerabili

La tecnologia led consente di scegliere delle fonti di luce dimmerabili e di modificare l’intensità della luce a proprio piacimento, in base al momento della giornata.

Una luce dimmerabile sarà particolarmente utile in salotto, dove si alternano momenti di attività ad altri di relax.

Temperatura della luce

Molte lampade moderne consentono anche di modificare la temperatura della luce. Non esiste una vera e propria regola a tal riguardo, per questo scegliere una lampada che ci consente di passare da una luce fredda, perfetta per quando lavoriamo e siamo in attività, ad una calda, che favorisce il rilassamento, si rivela una scelta comoda.

Strip led

Le strip led sono considerate le luci di atmosfera per eccellenza, anche se gli ultimi modelli si possono benissimo impiegare come illuminazione ambientale principale. La suggestione creata dalle strisce led è legata al fatto che possono essere impiegate per dare vita a tagli di luce accattivanti che fuoriescono direttamente dalla parete.

Possono essere inoltre posizionate praticamente dappertutto date le loro dimensioni irrisorie. Spesso vengono installate per esaltare alcuni disegni particolari nell’architettura della casa, sotto le mensole o i pensili della cucina o dietro il televisore.

Tra tutte le fonti di luce sono quelle che lasciano maggiore spazio alla nostra creatività e libertà di personalizzazione.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 17-05-2022


Quali sono i principali nemici del sonno?

Le malattie dell’orecchio: ecco le più diffuse nel mondo e in Italia