Come contattare Papa Francesco

L’attuale pontefice, Jorge Mario Bergoglio, che ha assunto il nome di Papa Francesco, si è fatto da subito conoscere per la sua grande disponibilità nei confronti dei fedeli, e anche per una certa dimestichezza con le nuove tecnologie e i social network. Ecco come poterlo contattare

chiudi

Caricamento Player...

Anche se i giornali parlano spesso delle telefonate che Papa Francesco, del tutto a sorpresa, fa a persone che ne hanno richiesto l’aiuto, poterlo contattare non è così semplice, ma neppure impossibile.

Una prima modalità è in via ufficiale, vale a dire partecipando ad una delle udienze che tiene periodicamente per i fedeli. Bisogna farne richiesta presso la Prefettura Pontificia, e munirsi di molta pazienza, visto che le liste di attesa sono piuttosto lunghe.

In alternativa, gli si può scrivere una missiva tradizionale (infatti il Papa non dispone di e mail), semplicemente indirizzando la lettera a Sua Santità Francesco, casa Santa Marta, 00120 Città del Vaticano.

Da ultimo, come si diceva, il Pontefice non disdegna i social network: infatti ha un profilo Twitter e Facebook, sui quali gli si può scrivere, senza però aspettarsi che risponda visto il grandissimo numero di contatti di cui dispone.