Ecco alcuni consigli e idee per diventare famosi su TikTok (gratis): serve però costanza per riuscire a sfondare nel social.

Chi con qualche balletto, chi parlando in corsivo, chi con degli sketch comici, sono in tanti coloro che sono riusciti a trovare la ricetta giusta per diventare famosi su TikTok. Sono però ancora di più coloro che sognano di riuscire a emulare Khaby Lame e ottenere anche solo una parte del suo enorme successo. Ma come riuscire a ottenere successo su questo social? Come ha fatto Khaby Lame a diventare così famoso in tutto il mondo? In questa guida vi spiegheremo alcuni trucchi per riuscire a diventare famosi su TikTok gratis.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come diventare famosi su TikTok: in un giorno è possibile?

Per prima cosa è bene però chiarire un concetto: in qualsiasi campo, anche su TikTok, non si può sperare di ottenere successo in un solo giorno o comunque in poco tempo. Per ottenere risultati importanti serve un lavoro costante e soprattutto serve tempo: nessuno regala nulla, neppure la piattaforma social può regalarvi la fama in 24 ore.

TikTok logo
Fonte foto copertina: https://newsroom.tiktok.com/

Se volete quindi sapere come diventare famosi su TikTok in un giorno sappiate che è impossibile riuscirci. Dovrete dedicare parecchio tempo al vostro profilo e alla realizzino di contenuti per riuscire poi a raccogliere i frutti del vostro lavoro.

Cosa fare per diventare famosi su TikTok: imparare dai migliori

Osservare, studiare e imparare dai migliori è sempre una buona mossa da fare per riuscire ad avere successo in qualsiasi campo. Questa regola vale anche su TikTok. Uno dei migliori su questa piattaforma social è senza ombra di dubbio Khaby Lame, il tiktoker che abita in provincia di Torino e che è il più seguito al mondo. Come ha fatto a diventare così famoso? Scopriamo i suoi trucchi.

Come diventare famosi su TikTok: costanza

Qual è la prima lezione che possiamo imparare osservando il profilo di Khaby Lame? Che la costanza premia. Il tiktoker è diventato famoso realizzando una serie di video in cui mette in ridicola alcune clip in cui i protagonisti sono impegnati a svolgere attività banali ma in modo anomalo e complicato: i suoi video hanno sempre seguito questo filone e il successo è sempre stato in crescita.

Questo vuol dire che la costanza di contenuti premia: meglio quindi trovare un tema per i propri TikTok e specializzarsi su quel tema, senza variare da video in video (se decidete di realizzare balletti particolare, continuate a postare video con i vostri balletti e non alternateli a sketch comici).

Serve però anche costanza nel realizzare i contenuti, non si può sperare di avere successo se si pubblica un nuovo contenuto ogni tanto: bisogna quotidianamente tenere aggiornato il proprio profilo (senza esagerare con troppi video al giorno).

Come avere successo su TikTok: originalità

Il caso Khaby Lame ci insegna che per avere successo su TikTok serve anche originalità. Non scimmiottate quello che fanno gli altri tiktoker, cercate un modo originale per esprimervi, evitate di copiare i vostri tiktoker preferiti ma cercate di trovare la vostra strada: certo non è semplice, visto il gran numero di persone che giorno dopo giorno posta video di ogni genere sulla piattaforma social, ma è indispensabile riuscirci per riuscire ad avere successo.

L’algoritmo di TikTok: come funziona

Come su ogni altro social network, anche su TikTok bisogna fare i conti con l’algoritmo. Cos’è? E’ il sistema che decide quali video mostrare agli utenti che si collegano alla piattaforma social: l’algoritmo TikTok in pratica decide quello che ogni utente può vedere in base alle proprie preferenze.

Costruire una propria storia su TikTok, con una serie di contenuti coerenti tra di loro (dello stesso argomento), è quindi importante perché l’algoritmo di TikTok vi potrà premiare maggiormente mostrando i vostri contenuti agli altri utenti che sono interessati all’argomento trattato nelle vostre clip.

Come diventare famosi su TikTok: gli hashtag

Chi ha famigliarità con i social network, da Twitter a Instagram, sa quanto sia importante saper utilizzare gli hashtag. Anche su TikTok gli hashtag sono importanti: quando caricate i vostri video, utilizzate quelli più cercati per il vostro argomento.

Se, per esempio, caricate video che trattano di cucina, utilizzate hashtag inerenti a questo argomento, come il nome del piatto o altro. Scegliere bene gli hashtag può incrementare il successo dei vostri video e, di conseguenza, anche la vostra popolarità sul social network.

Video su TikTok: la lunghezza giusta qual è?

Quanto devono essere lunghi i video postati su TikTok? In questo caso non c’è una regola fissa, ma è meglio non realizzare video troppo brevi ma neppure troppo lunghi: una clip di 3 minuti su un social network come TikTok può essere troppo lunga, gli utenti sono abituati a vedere contenuti brevi, in molti casi quindi può essere più utile realizzare clip più brevi, di circa 1 minuto e mezzo.

Ma, come dicevamo in precedenza, questa non è una regola fissa, molto dipende anche dal tipo di contenuti che pubblicate sul vostro profilo TikTok: dipende quindi da voi comprendere qual è la lunghezza giusta dei vostri contenuti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-07-2022


Come streammare su Twitch: la diretta streaming sarà semplicissima

Come visualizzare le statistiche di Excel riguardo al foglio aperto