Come educare cane a non mordere

I cani sono animali da compagnia molto vivaci e intelligenti. Anche se sono di grande taglia gli si può insegnare a comportarsi in modo tale che non diano mai fastidio e non combinino guai. Ecco ad esempio come insegnare al proprio cane a non mordere

chiudi

Caricamento Player...

Bisogna tenere presente che stringere le cose con i denti e la bocca è molto normale per un cane: si può dire che è la sua mano. Quindi non si deve indurre il cane a non usare i suoi denti, ma solo a non mordere troppo forte quando si avvicina una mano alla sua bocca.

Come sempre, il modo migliore sarebbe addestrarlo quando è cucciolo. Un cucciolo tende naturalmente  mordicchiare le dita del padrone: se lo fa con troppa forza, lo si deve redarguire con un “no” detto forte e chiaro, e poi lasciarlo solo. Se persevera, si deve ripetere l’operazione; quando capisce, lo si può premiare con un biscottino.

Se stenta a capire il comando verbale, si può usare uno spruzzino con l’acqua con cui bagnargli il muso ogni volta che morde; oppure mettere del burro sulle dita, così da spingerlo a leccare anzichè mordere.