Il montaggio delle catene da neve è una cosa che è bene conoscere all’occorrenza, ma che non tutti sanno. Ecco come montarle!

Quando ci si deve spostare con l’auto dopo una bella nevicata, ma soprattutto in montagna in inverno dove le strade sono in salita e, con la neve e il ghiaccio, si rischia di scivolare con gli pneumatici. In questi casi, sebbene si abbiamo a disposizione le gomme invernali, bisogna montare le catene da neve sul proprio veicolo. Può sembrare una banalità per chi già conoscere come fare, ma per molti non è scontato saperle montare. Ecco quindi una guida sul montaggio delle catene da neve sulla propria auto.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Come si montano le catene da neve?

Per chi non lo ha mai fatto, montare le catene da neve può sembrare complicato, ma effettivamente non lo è e ci vanno pochi minuti per essere pronti a partire.

Cambio gomme invernali
Fonte foto: https://pixabay.com/it/catene-da-neve-inverno-neve-3029596/

Innanzitutto bisogna avere alcune accortezze, per rendere più funzionale e semplice questa operazione: la prima cosa è chiaramente avere con sé le catene da neve. Il Codice della strada prevede le catene a bordo in ogni situazione se non sono montate le gomme invernali (il cambio gomme), però in zona montane o in tratti di strada che prevedono l’obbligo, le catene devono essere sempre portate con sé in caso di necessità.

In secondo luogo, quando ci si appresta a montare le catene è bene sempre avere con sé dei guanti da ferramenta, in quanto con le basse temperature le mani si possono raffreddare e l’operazione potrebbe essere più complicata del previsto. E inoltre avere un tappetino è l’ideale, in modo che non ci si debba inginocchiare sull’asfalto bagnato.

Per l’effettivo montaggio si procede stendendo le catene, una volta tolte dalla valigetta in plastica. Il puntale giallo del cavo rigido deve essere passato dietro alla ruota e passato dall’altra parte. Mentre le due estremità rigide sono tenute da entrambe le mani sopra lo pneumatico, bisogna attaccare le due estremità in corrispondenza del gancio metallico che si può vedere. Una volta fatto questo bisogna lasciare scivolare dietro alla ruota questa parte a far venire verso di noi la catena.

Si procede poi agganciando la catena gialla al gancio rosso, e la catena grigia va sistemata sul battistrada dello pneumatico. La catena gialla sarà verso di noi, e a questo punto si prende il puntale rosso da dietro e lo si fa passare nella carrucola e lo si stringe bene. Si continua poi facendo passare il puntale in gomma nell’occhiello rosso e lo si punta in un anello qualsiasi nella catena gialla in modo da stringerlo bene. L’ultima operazione è agganciare il puntale in gomma al gancio in alto, in modo da completare l’operazione.

Per fare questa operazione ci vogliono davvero pochi minuti: essa si ripete per tutte e quattro le ruote, così non ci sarà più il rischio di scivolare sulla neve, sebbene sia necessario prestare sempre molta attenzione al percorso e ai pericoli che ci possono essere. Chiaramente la velocità deve essere molto limitata rispetto al normale, in quanto le catene non permettono di mantenerla alta.

Come montare le catene da neve: il video di Sos Neve

Ecco il video di Sos Neve dove viene spiegato nel pratico il montaggio delle catene:

Si tratta di un’operazione che molti non conoscono, o non ne hanno mai avuto necessità, ma è bene sapere come fare in caso di bisogno. Allo stesso modo bisogna conoscere ad esempio come fare per cambiare una ruota in caso che si fori lungo il percorso. Sono tutte piccole conoscenze che possono essere molto utili per ogni guidatore, soprattutto per chi è alle prime armi e non ha mai sperimentato queste situazioni.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/catene-da-neve-inverno-neve-3029596/

ultimo aggiornamento: 06-01-2021


Dakar, successi di Price e Al-Attiyah nella terza tappa

Epifania in Rosso, poi le nuove regole. Cosa si può fare oggi