Cosa fare per ripristinare i video cancellati involontariamente dal proprio device? Affidarsi a un software di recupero facile e veloce è la soluzione più efficace.

I video salvati sul telefono o sul PC rappresentano una risorsa molto preziosa, spesso unico ricordo di un momento importante che si vorrebbe poter tenere vivo e rivedere anche a distanza di tempo. Uno dei maggiori timori per chi si dedica a queste attività, tuttavia, è dover recuperare video cancellati o danneggiati.

Solo per citare alcuni scenari molto comuni, i video sono veri e propri strumenti di lavoro per chi svolge una professione nel ramo multimediale, ad esempio per gli Youtuber che condividono queste risorse sul Web. A lavorare con i video, inoltre, sono molti professionisti chiamati a realizzare presentazioni, tutorial o a svolgere e registrare lezioni didattiche da mettere a disposizione dei loro studenti.

Anche nella sfera privata, infine, i video si rivelano molto utili per immortalare un evento di famiglia, un traguardo raggiunto da una persona cara, o più semplicemente per ricordare nel tempo le diverse fasi della crescita di un figlio, dai primi passi alle feste di compleanno.

Cancellare dati memoria smartphone

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Video cancellati: quali sono le cause più frequenti

Cosa succede quando non è più possibile accedere ai file video perché risultano inesistenti o corrotti? In questi casi è fondamentale poter contare su uno strumento di recupero video cancellati veloce e facile da usare, anche dai meno esperti.

Wondershare Recoverit è un valido aiuto per ripristinare video cancellati, indipendentemente dalla causa o dal problema che ne ha provocato l’eliminazione. Il recupero dei video può rendersi necessario, ad esempio, in caso di cancellazione accidentale dei dati, oppure in seguito alla formattazione della scheda SD, o ancora quando il PC non riconosce un supporto esterno a causa di un malfunzionamento da identificare e risolvere.

In tutti questi scenari, il primo pensiero di chi si trova davanti al problema è cercare una soluzione efficace per recuperare i file cancellati dal cestino, o per riparare file mp4 danneggiati anche a causa di virus informatici, dell’interruzione accidentale della corrente elettrica, di possibili errori di conversione o difetti del dispositivo di archiviazione.

Recupero video cancellati facile e veloce

Anche per chi non possiede competenze informatiche particolari, recuperare e riparare i video può diventare un’operazione veloce e semplice affidandosi alle funzionalità di Wondershare Recoverit.

È uno strumento professionale, affidabile e sicuro al 100% per recuperare dati indipendentemente dalle circostanze che ne hanno causato la perdita. Le funzionalità sono numerose e comprendono la riparazione di più di mille formati di file diversi generando l’anteprima di file prima del recupero, supportando il ripristino da computer Windows o Mac danneggiati e integrando la modalità per il recupero e la riparazione avanzata dei video.

Come funziona Wondershare Recoverit

Utilizzare Recoverit per recuperare e riparare i file video non è un’operazione difficile da eseguire. Sono sufficienti tre semplici passaggi:

  • avviare Recoverit sul computer e selezionare la posizione in cui si trovavano i video persi;
  • attivare la scansione per analizzare i dati;
  • visualizzare l’anteprima dei video recuperati e, infine, selezionare “recupera” per ripristinarli definitivamente.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 27-01-2022


Il Giorno della Memoria per non dimenticare e per crescere come Uomini

Sicilia in traghetto: perché è da considerarsi la soluzione migliore