Come richiamare le mail inviate con Gmail usando le funzioni predefinite

Come richiamare le mail inviate con Gmail

Generalmente, quando inviamo un messaggio di posta elettronica è semplicemente spedito. Ma gmail ci permette di richiamare le mail inviate per un breve periodo.

Ha quasi cinquant’anni ma non li dimostra: la posta elettronica ancora oggi svolge un ruolo centrale nella comunicazione, al punto che probabilmente molti di noi la usano ancora moltissimo, per esempio per lavoro. Inviando numerosi messaggi di posta elettronica è possibile commettere un errore, scrivendo ad esempio qualcosa di sbagliato, oppure inviando il messaggio al destinatario sbagliato. Utilizzando il servizio di posta elettronica offerto da Google abbiamo la possibilità di evitare brutte figure, ci basta capire come richiamare le mail inviate attraverso Gmail.

Come richiamare le mail inviate

Su Gmail possiamo sfruttare a nostro vantaggio la funzione Annulla Invio, che ci consente di bloccare l’invio del messaggio di posta elettronica entro un lasso di tempo predefinito. Dopo aver fatto click su Invia comparirà la voce Messaggio Inviato ed accanto a questa avremo due possibilità: Annulla o Visualizza Messaggio.

Facendo click su Annulla l’invio dell’email sarà bloccato ed il destinatario non verrà a conoscenza di nulla. Questo perché il messaggio in realtà viene mantenuto “in sospeso” per alcuni secondi prima di essere inoltrato ai server per l’invio.

Richiamare le mail inviate gmail

La funzione Annulla Invio può tornarci utile in diverse circostanze e talvolta ci può davvero evitare una brutta figura. Di solito l’annullamento è necessario perché ci si rende conto di aver commesso un errore, o magari ci si accorge di aver dimenticato un allegato. In altri casi più gravi potremmo aver scritto il destinatario sbagliato, talvolta rischiando di condividere delle informazioni sensibili con persone che non dovrebbero venirne a conoscenza.

L’annullamento dell’invio può essere ottenuto sia da Computer sia da smartphone e tablet. Non importa con quale dispositivo manderemo l’email, se saremo veloci ad accorgerci dell’errore potremo evitare che il messaggio arrivi al destinatario ed evitare così delle situazioni spiacevoli.

Modificare il periodo di tempo della funzione Annulla Invio

La funzione Annulla Invio di Gmail non sarà a nostra disposizione per sempre: trascorso un determinato intervallo di tempo il messaggio di posta elettronica sarà consegnato al destinatario ed a quel punto non avremo modo di bloccarne la lettura, dovremo per forza inviare una nuova mail per scusarci dell’errore.

Gmail ci dà però la possibilità di scegliere il tempo di disponibilità per questa funzione del servizio di posta elettronica di casa Google. Il tempo impostato di default è 5 secondi, ma potremo scegliere anche tra 10, 20 o 30 secondi.

Per effettuare la modifica del periodo in cui la funzione resta attiva ci basta accedere al nostro account Gmail, fare click sull’icona dell’ingranaggio per visualizzare le Impostazioni, poi fare click sulla voce Visualizza tutte le impostazioni.

Richiamare le mail inviate gmail impostazioni

A questo punto dobbiamo individuare la voce Annulla Invio e selezionare poi il periodo di tempo che preferiamo tra quelli a nostra disposizione.

Richiamare le mail inviate gmail scelta tempo

ultimo aggiornamento: 05-07-2020

X