Come richiamare un numero occupato con lo smartphone

Come richiamare un numero occupato automaticamente con lo smartphone

Normalmente i nostri smartphone quando trovano un numero occupato chiudono la comunicazione. Ecco alcuni comodi strumenti per attivare la richiamata automatica.

Chiamare qualcuno per trovarne il numero occupato è sempre una scocciatura, a prescindere dalla natura della chiamata e dalla natura de ricevente chiamata. Ma diventa un vero problema nel caso di urgenze o numeri di pubblica utilità. Richiamare manualmente un numero telefonico è laborioso, soprattutto sugli smartphone che tendono a chiudere la comunicazione.

Come succede sempre, la tecnologia ci aiuta e fortunatamente esistono alcuni strumenti per aiutarci a richiamare in modo continuo una linea telefonica che risulta occupata, sia su smartphone Android che su smartphone iOS.
Vediamo insieme quali sono queste funzioni, come sfruttarle al meglio e quali alternative le applicazioni ci propongono.

Richiamiamo un numero occupato su Android con una App di terze parti

Applicazioni come Auto Redial oltre a permetterci di richiamare il numero ci permettono di aggiungere alcune comode opzioni, utili soprattutto se abbiamo spesso a che fare con numeri di telefono “affollati”.

Numero Occupato Auto Redial_Android

Auto Redial nello specifico ci permette di selezionare quante volte richiamare un numero, quale intervallo di tempo usare tra una chiamata e l’altra, creare una programmazione delle chiamate (dicendo al nostro smartphone di contattare un numero a un orario specifico) e così via. La App è gratuita e supportata da annunci pubblicitari, che possiamo eliminare acquistando la versione pro.

Auto Redial android

Dobbiamo però dire che la richiamata automatica è una funzione che non è vista troppo di buon occhio, in particolare dagli operatori telefonici. Per questo motivo Android ufficialmente la scoraggia, spesso introducendo nel sistema operativo modifiche per impedirla. In ogni caso grazie agli aggiornamenti costanti Auto Redial è in grado di svolgere il suo lavoro nella stragrande maggioranza dei casi.

Utilizzare una scorciatoia per effettuare chiamate rapide. (iOS)

L’ecosistema di iOS, per quanto meno flessibile nei confronti delle App di terze parti, dispone di una soluzione integrata che ci permette di richiamare rapidamente un numero occupato, senza bisogno di fare aggiunte particolari.

Questo strumento è la scorciatoia per le chiamate rapide, un’icona che ci permetterà di effettuare una chiamata senza dover passare dalla normale schermata di competizione.

Per poter creare queste icone è necessario in primis installare l’applicazione Comandi (o Shortcuts in inglese) dall’Apple Store. Si tratta di una App ufficiale Apple, quindi la compatibilità è garantita.

Numer Occupato Comandi_iPhone

Una volta installata l’applicazione apriamola per accedere poi alla lista dei comandi: diamo un nome alla scorciatoia che stiamo creando (ad esempio chiama mario), selezioniamo il numero di mario dai contatti all’interno dell’applicazione Comandi, selezioniamo l’azione Chiama ed avremo concluso il processo.

Selezioniamo il nostro comando, premiamo il pulsante condividi in alto a destra e aggiungiamo alla nostra schermata home per avere questa scorciatoia a portata di mano.

In alternativa è possibile scaricare il comando Speed Dial da questo link per creare scorciatoie in modo ancora più facile ed intuitivo.

Per chi ama la semplicità: Premere nuovamente la cornetta telefonica.

Questo è senza dubbio il metodo più semplice e affidabile a prescindere dalla piattaforma sulla quale ci troviamo. Aprendo l’applicazione che utilizziamo per chiamare e premendo nuovamente la cornetta telefonica a schermo viene visualizzato l’ultimo numero telefonico composto, che può venir contattato nuovamente con un singolo tocco.

ultimo aggiornamento: 26-05-2020

X