Il comunicato ufficiale del Real Madrid sul caso Hakimi. “Mai avanzato alcuna richiesta di garanzie ad un club storico e amico”.

Da settimane intorno all’Inter circolano le voci sullo slittamento del pagamento al Real Madrid per Hakimi, e dopo settimane di indiscrezioni arriva il comunicato del club spagnolo che risponde ad una notizia pubblicata da il Corriere dello Sport.

Achraf Hakimi
Hakimi

Inter, il comunicato del Real Madrid sul caso Hakimi

Il Real Madrid commenta la notizia pubblicata su il Corriere dello Sport che aveva parlato di presunte tensioni il Real Madrid e la formazione nerazzurra per il caso del pagamento di Hakimi.

In relazione all’informazione pubblicata oggi dal Corriere dello Sport su presunte tensioni tra il nostro club e l’Inter, il Real Madrid vuole evidenziare come questa informazione sia assolutamente falsa. Il Real Madrid non ha mai avanzato, in alcun momento, alcuna richiesta di garanzie nei confronti dell’Inter come sostiene il quotidiano. I termini di pagamento di Hakimi all’Inter fanno parte di normali e abituali relazioni contrattuali tra club. E ancor di più con l’Inter, club con cui il Real Madrid ha sempre mantenuto e mantiene rapporti eccellenti e club storico e amico“.

Di seguito il comunicato ufficiale pubblicato dal Real Madrid sui propri canali.

Le voci sull’Inter

Una presa di posizione netta quella del Real Madrid che quindi spegne in qualche modo le voci e le indiscrezioni più o meno fondate intorno alla stabilità dell’Inter. Anche in queste giorni sono calde le voci sulla possibile cessione del club da parte di Suning, anche se dal punto di vista ufficiale nulla si muove, almeno per il momento.

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 23-01-2021


Juventus-Bologna, Pirlo: “Vincere aiuta a vincere”

Serie A, l’Atalanta vince sul campo del Milan. Bene Roma e Fiorentina, pari Inter